Friuli-DPR 63/05 - premessa

Premessa

(Decreto del Presidente della regione FVG n. 63, 07 marzo 2005)

IL PRESIDENTE

VISTO l'articolo 29, comma 2 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230 e successive modifiche e integrazioni che attribuisce alle Regioni il compito di individuare l'autorità competente al rilascio del nulla osta all'impiego delle radiazioni ionizzanti di categoria B per le attività comportanti esposizioni a scopo medico nonché quello di definire le modalità per il rilascio del medesimo;

VISTA la legge regionale 5 novembre 2003, n. 17 che disciplina il rilascio del nulla osta all'impiego delle radiazioni ionizzanti a scopo medico, in attuazione dell'articolo 29, comma 2 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230;

CONSIDERATO che il comma 2 dell'articolo 8 della succitata legge regionale prevede l'obbligo di presentazione all'autorità regionale competente di relazioni inerenti agli aspetti radioprotezionistici dell'attività oggetto del nulla osta, secondo modalità definite con specifico Regolamento regionale;

ATTESO che l'articolo 6, comma 1 della legge regionale medesima demanda ad apposito Regolamento la definizione delle modalità per la presentazione della domanda per il rilascio del nulla osta in base alla tipologia di impiego delle sorgenti ionizzanti;

RITENUTO, quindi, di approvare il Regolamento, elaborato con il supporto tecnico della Commissione di cui all'articolo 3 della legge regionale 17/2003, che definisce, nel dettaglio, la documentazione da presentare all'autorità regionale competente ai fini del rilascio del nulla osta all'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti a scopo medico ovvero ai fini della conversione o della convalida dei provvedimenti autorizzativi di cui all'articolo 146, comma 2 del decreto legislativo 230/1995 nonché tempi e modalità per la presentazione alla medesima autorità della relazione inerente alla gestione radioprotezionistica dell'attività;

VISTO l'articolo 42 dello Statuto di autonomia;

SU CONFORME deliberazione della Giunta regionale n. 362 di data 24 febbraio 2005;

DECRETA


decreto