Abruzzo - Legge 15/20 - articolo 11: Certificazione e tariffe

  Articolo 11 - Certificazione e tariffe

(Regione Abruzzo - Legge regionale n. 15, 23 giugno 2020)

1. La certificazione di idoneitą o non idoneitą alla pratica sportiva sarą datata e sottoscritta esclusivamente dal medico specialista che ha effettuato la visita, con firma leggibile e timbro.

2. I costi per gli accertamenti sanitari di base, comprensivi del rilascio della relativa certificazione, sono a carico dell'atleta o della societą sportiva o dell'ente o istituzione che richiede la visita.

3. Le relative tariffe sono quelle stabilite dalla Regione. La Giunta regionale, tenendo conto della funzione sociale dell'attivitą sportiva, determina, per ciascuna disciplina sportiva, le tariffe massime per il rilascio dell'attestato di idoneitą comprensive di tutti gli accertamenti clinici e di diagnostica strumentale previsti dalla vigente normativa.

4. Le strutture pubbliche e private che rilasciano le certificazioni applicano le tariffe determinate ai sensi del comma 3.


articolo precedente // articolo successivo