Emilia-Romagna - Legge 22/19 - articolo 21: Selezione delle strutture accreditate e accordi contrattuali

  Articolo 21 - Selezione delle strutture accreditate e accordi contrattuali

(Regione Emilia-Romagna - Legge regionale n. 22, 6 novembre 2019)

1. Le aziende e gli enti del Servizio sanitario regionale instaurano i rapporti contrattuali per le funzioni e discipline accreditate, assicurando il rispetto della programmazione regionale e dei vincoli economico-finanziari imposti dagli obiettivi regionali.

2. La regione, le aziende sanitarie e gli enti del Servizio sanitario regionale selezionano le strutture accreditate con le quali instaurare i rapporti contrattuali per la remunerazione di prestazioni a carico del Servizio sanitario nazionale. La selezione avviene tra le strutture accreditate secondo criteri che garantiscano:

a) trasparenza, pubblicità, parità di trattamento;

b) coerenza con la programmazione regionale ed aziendale in termini di fabbisogno e qualità dei risultati e con il rispetto dei vincoli di bilancio;

c) appropriatezza e accessibilità dei servizi e delle strutture;

d) comparazione valutativa dei servizi offerti.

3. La Giunta regionale provvede alla disciplina dei contenuti essenziali del contratto, secondo quanto stabilito dalla normativa vigente, sentita la commissione assembleare competente.


articolo precedente // articolo successivo