Emilia-Romagna - Legge 22/19 - articolo 11: Procedura per la presentazione di comunicazione di svolgimento di attività sanitaria

  Articolo 11 - Procedura per la presentazione di comunicazione di svolgimento di attività sanitaria

(Regione Emilia-Romagna - Legge regionale n. 22, 6 novembre 2019)

1. La comunicazione è presentata dal legale rappresentante al comune competente per territorio con modalità dematerializzate. La comunicazione prevede l'autocertificazione del possesso dei requisiti individuati con atto della Giunta regionale.

2. Dopo l'avvio dell'attività, il comune, l'azienda sanitaria territoriale e la regione, avvalendosi del Dipartimento di sanità pubblica competente per territorio, dispongono l'effettuazione di visite di controllo dandosi reciproca comunicazione dell'avvio e dell'esito delle visite. L'esito deve essere tempestivamente comunicato anche alla struttura interessata.

3. Qualora, a seguito di controllo, venga accertata la presenza di condizioni che possano pregiudicare la tutela della salute dei cittadini, il comune dispone la sospensione dell'attività, anche limitatamente all'esercizio di alcune prestazioni, previa diffida al legale rappresentante o all'esercente della struttura interessata; l'attività può essere nuovamente esercitata al superamento documentato delle criticità considerate anche le azioni intraprese dalla struttura a tutela degli utenti eventualmente esposti al rischio.


articolo precedente // articolo successivo