Abruzzo - Legge 4/14 - articolo 3: ModalitÓ di somministrazione e dispensazione

  Articolo 3 - ModalitÓ di somministrazione e dispensazione

(Regione Abruzzo - legge n. 4, 4 gennaio 2014)

1. L'avvio del trattamento pu˛ avvenire:

a) in ambito ospedaliero o in strutture ad esso assimilabile;

b) in ambito domiciliare.

2. I medicinali cannabinoidi sono acquistati dalla farmacia ospedaliera o dell'Azienda sanitaria di appartenenza dell'assistito e posti a carico del SSR qualora l'inizio del trattamento avvenga nelle strutture ospedaliere o in quelle alle stesse assimilabili, anche nel caso del prolungamento della cura dopo la dimissione.

3. Nell'ipotesi di cui al comma 1, il paziente pu˛ proseguire il trattamento in ambito domiciliare, su prescrizione del medico di medicina generale, con oneri a carico del SSR, sulla base del piano terapeutico redatto dal medico specialista che ha in cura il paziente.

4. Il rinnovo della prescrizione Ŕ in ogni caso subordinato ad una valutazione positiva di efficacia e sicurezza da parte del medico prescrittore, valutata la variabilitÓ individuale della risposta al trattamento.


articolo precedente // articolo successivo