Trentino - DPP 14/11 - articolo 5: Compiti della Commissione

  Articolo 5 - Compiti della Commissione

(Regione Trentino Alto Adige - Decreto del Presidente della Provincia n░ 14, 30 marzo 2011)

1. Alla Commissione spettano i seguenti compiti:

a) elaborazione ed applicazione dei criteri di accreditamento dei provider e del rispettivo manuale;

b) elaborazione ed applicazione dei criteri per lo svolgimento degli eventi formativi e per l'attribuzione dei crediti ECM;

c) verifica della qualitÓ dell'offerta formativa e dell'applicazione del piano triennale per la formazione continua in sanitÓ rispetto agli obiettivi della Provincia autonoma di Bolzano;

d) coordinamento dell'attivitÓ dell'osservatorio della formazione continua in sanitÓ, avente sede presso l'ufficio provinciale competente per la formazione del personale sanitario;

e) supporto nell'amministrazione del sistema informativo;

f) richiesta di parere alla Conferenza, agli ordini e collegi professionali, nonchŔ ai sindacati sui criteri per l'accreditamento dei provider, per lo svolgimento degli eventi formativi e per l'attribuzione dei crediti ECM. Il parere richiesto deve essere reso entro il termine fissato dalla Commissione; decorso detto termine, si pu˛ prescindere dal parere;

g) collaborazione con la rete degli altri osservatori provinciali e regionali nell'ambito delle iniziative dell'Osservatorio nazionale sulla qualitÓ dell'educazione continua in medicina;

h) partecipazione e collaborazione alle iniziative della Commissione nazionale perla formazione continua.

2. I criteri per l'accreditamento dei provider, per lo svolgimento degli eventi formativi e per l'attribuzione dei crediti ECM sono approvati dalla Giunta provinciale.


articolo precedente // articolo successivo