Toscana - Legge 51/09 - articolo 35: Requisiti per l'accreditamento di eccellenza

  Articolo 35 - Requisiti per l'accreditamento di eccellenza

(Regione Toscana - legge n° 51, 5 agosto 2009)

1. I requisiti di qualità richiesti, i correlati indicatori di valutazione e le modalità per l'attribuzione dell'accreditamento di eccellenza sono definiti dal regolamento di cui all'art. 48.
(modificato dall'articolo 17, comma 1, della legge regionale 50/16 - ndr)

2. La Giunta regionale definisce, con propria deliberazione, gli specifici ulteriori indicatori per l'attribuzione dell'accreditamento di eccellenza correlati agli obiettivi strategici annuali e pluriennali assegnati alle aziende sanitarie e per promuovere il miglioramento continuo; gli indicatori coś definiti sono recepiti, se valutati di costante utilità, negli aggiornamenti del regolamento di cui all'art. 48.
(modificato dall'articolo 17, comma 2, della legge regionale 50/16 - ndr)

3. I requisiti di qualità necessari per l'accreditamento di eccellenza sono correlati a:

a) processi di valutazione derivanti dal sistema regionale di valutazione delle performance delle aziende sanitarie;

b) realizzazione delle migliori pratiche per la sicurezza del paziente con riferimento alle indicazioni emanate a livello regionale;

c) specifici obiettivi strategici di miglioramento definiti a livello regionale.

(vedi modifiche apportate dall'articolo 17, commi 3 e 4, della legge regionale 50/16 - ndr)


articolo precedente // articolo successivo