Toscana - Legge 51/09 - articolo 29: Accreditamento istituzionale

  Articolo 29 - Accreditamento istituzionale

(Regione Toscana - legge n° 51, 5 agosto 2009)

1. Le strutture sanitarie private autorizzate che intendono erogare prestazioni per conto del servizio sanitario regionale, e le strutture sanitarie pubbliche devono ottenere l'accreditamento da parte della Giunta regionale.

2. L'accreditamento istituzionale è rilasciato dalla Giunta regionale alle strutture pubbliche e private che ne facciano richiesta, subordinatamente alla loro funzionalità rispetto agli indirizzi della programmazione regionale, in particolare al piano sanitario e sociale integrato regionale e al possesso dei requisiti di cui all'art. 30.

3. L'accreditamento è attribuito con riferimento alla struttura organizzativa funzionale finalizzata all'erogazione di prestazioni sanitarie oggetto dell'istanza, da individuarsi secondo le indicazioni del regolamento di cui all'art. 48.
(modificato dall'articolo 14 della legge regionale 50/16 - ndr)

4. L'accreditamento istituzionale è titolo necessario per l'instaurazione dei rapporti di cui all'art. 8-quinquies del decreto legislativo n. 502/1992, da stipularsi, nell'ambito della programmazione regionale e locale, nel rispetto della disciplina vigente secondo i principi di imparzialità e trasparenza.

5. La qualità di soggetto accreditato non costituisce vincolo per le aziende e gli enti del servizio sanitario a corrispondere la remunerazione delle prestazioni erogate al di fuori degli accordi contrattuali di cui all'art. 8-quinquies del decreto legislativo 502/1992.

6. L'accreditamento istituzionale ha validità per cinque anni e può essere rinnovato; a tal fine, il legale rappresentante della struttura presenta istanza alla Giunta regionale con le medesime modalità e procedure di cui all'art. 32; nelle more del provvedimento regionale, la struttura sanitaria continua ad operare in regime di proroga.
(modificato dall'articolo 8 della legge regionale 57/12 - ndr)


articolo precedente // articolo successivo