Toscana - DPGR 52/08 - articolo 2: Studi medici di chirurgia ambulatoriale

  Articolo 2 - Studi medici di chirurgia ambulatoriale

(Regione Toscana - Decreto del Presidente della Giunta Regionale n° 52, 8 ottobre 2008)

1. Gli studi medici di chirurgia ambulatoriale effettuano, non saltuariamente, interventi chirurgici o procedure diagnostiche o terapeutiche invasive praticabili senza ricovero in anestesia topica o locale.

2. Gli studi medici che erogano le prestazioni di cui al comma 1 non possono eseguire le prestazioni di esclusiva competenza delle strutture ambulatoriali o di ricovero per acuti di seguito indicate:

a) interventi chirurgici, procedure diagnostiche o terapeutiche, invasive che richiedano forme di anestesia diverse dall'anestesia topica o locale;

b) interventi chirurgici o procedure diagnostiche o terapeutiche invasive che richiedano la presenza di pił medici della stessa o di diversa disciplina, compresi i medici anestesisti.


articolo precedente // articolo successivo