Trentino - DPP 5/08 - articolo 5: Passaporto mortuario

Articolo 5 - Passaporto mortuario

(Regione Trentino-Alto Adige - Decreto del Presidente della Provincia n░ 5, 12 febbraio 2008)

1. Le funzioni inerenti il rilascio del passaporto mortuario per il trasporto di salme da o per uno degli Stati aderenti alla convenzione internazionale di Berlino 10 febbraio 1937 e quelle inerenti il rilascio dell'autorizzazione all'estradizione di salme verso paesi non aderenti alla convenzione medesima di cui, rispettivamente, agli articoli 27 e 29 del decreto del Presidente della Repubblica n. 285 del 1990, sono svolte dal comune ove Ŕ avvenuto il decesso.

2. Le funzioni inerenti l'autorizzazione per l'introduzione nel paese di salme provenienti da uno degli Stati non aderenti alla convenzione di Berlino prevista dall'art. 28 del decreto medesimo sono svolte dal comune dove la salma Ŕ diretta.

3. Il certificato previsto dall'art. 28, comma 1, lettera a), e quello previsto dall'art. 29, comma 1, lettera b), sono sostituiti da un'attestazione di garanzia fornita dall'impresa che effettua il trasporto, comprovante l'idoneitÓ della cassa in osservanza delle disposizioni previste dall'art. 30 del decreto del Presidente della Repubblica n. 285 del 1990.


articolo precedente // articolo successivo