Piemonte - Legge 18/07 - articolo 23: Aree di coordinamento sovrazonale

Articolo 23 - Aree di coordinamento sovrazonale

(modificato dall'articolo 2, comma 3, della legge regionale del Piemonte 3/12 , sostituito dall'articolo 1, comma 1, della legge regionale 20/13 - ndr)

(Regione Piemonte - legge n° 18, 6 agosto 2007)

1. La giunta regionale individua i servizi amministrativi, logistici, tecnico-economali e di supporto le cui funzioni vengono espletate a livello di area di coordinamento sovrazonale, successivamente denominata area.

2. Le funzioni che possono essere oggetto dell'individuazione di cui al comma 1 sono quelle relative all'approvvigionamento di beni e servizi, alla gestione dei magazzini, alla logistica, alla gestione delle reti informative e all'organizzazione dei centri di prenotazione.

3. La giunta regionale individua altresì, sulla base di analisi epidemiologiche che evidenzino situazioni a forte valenza territoriale, le funzioni sanitarie da espletarsi a livello di area.

4. I criteri per l'individuazione delle modalità gestionali di cui ai commi 1 e 3 sono improntati al conseguimento del miglior livello di efficacia ed efficienza.

5. La giunta regionale individua le aziende sanitarie che vengono incaricate di svolgere specifiche funzioni che supportano, integrano e sostituiscono i relativi servizi di altre aziende sanitarie.


articolo precedente // articolo successivo