Piemonte - Legge 18/07 - articolo 12: Contenuti del piano socio-sanitario regionale

Articolo 12 - Contenuti del piano socio-sanitario regionale

(Regione Piemonte - legge n° 18, 6 agosto 2007)

1. Il piano socio-sanitario regionale individua gli obiettivi generali di salute e di benessere da assumere per la programmazione locale, le strategie di sviluppo e le linee di governo dei servizi socio-sanitari regionali, definendo in particolare:

a) lo stato di salute della popolazione piemontese e i principali problemi cui attribuire priorità nella programmazione;

b) le eventuali criticità presenti nel sistema;

c) i criteri per il dimensionamento ottimale, per la distribuzione territoriale e per l'articolazione in rete dei servizi, ivi compresi quelli sovrazonali;

d) i criteri generali per l'attivazione di forme innovative di erogazione delle prestazioni socio-sanitarie;

e) i criteri generali per l'organizzazione dei servizi e delle aziende sanitarie regionali;

f) i metodi e gli strumenti da adottare per il governo delle aziende sanitarie regionali;

g) il quadro delle risorse umane e finanziarie finalizzate al raggiungimento degli obiettivi;

h) i principi ispiratori per la revisione del sistema di accreditamento dei servizi;

i) il ruolo dei soggetti erogatori privati all'interno del sistema, nell'ambito della competenza programmatoria pubblica;

l) i criteri e modalità di partecipazione dei cittadini alla spesa;

m) metodi e indicatori per la valutazione del sistema sanitario.

2. Il piano socio-sanitario regionale si attua attraverso gli strumenti di programmazione di cui all'art. 2.


articolo precedente // articolo successivo