Liguria - Legge 41/06 - articolo 50: Personale sanitario in missione all'estero

Articolo 50 - Personale sanitario in missione all'estero

(Regione Liguria - legge n° 41, 7 dicembre 2006)

1. Nell'ambito di progetti di cooperazione allo sviluppo o in esecuzione di accordi o intese internazionali di cui all'Art. 5 dello Statuto regionale o in caso di emergenze dovute a calamitā naturali o antropiche, č consentito a dipendenti del Servizio sanitario regionale di svolgere periodi di attivitā all'estero a carico del Servizio sanitario regionale stesso ovvero a carico di organismi internazionali, ONG, nell'ambito anche di accordi di cooperazione decentrata.
(modificato dall'articolo 14, comma 1, della legge regionale 57/09 - ndr)

2. La giunta regionale definisce annualmente i criteri per la partecipazione ai progetti di cooperazione, le modalitā di selezione ed il numero massimo di dipendenti ammessi.
(modificato dall'articolo 14, comma 2, della legge regionale 57/09 - ndr)

3. E' consentito, nel rispetto della normativa nazionale vigente in materia, lo svolgimento di tirocini presso le Aziende sanitarie da parte di personale medico e paramedico appartenente a paesi con cui sono in corso progetti, accordi ed intese di cui al comma 1, secondo le modalitā stabilite dall'atto aziendale di cui all'Art. 25.


articolo precedente // articolo successivo