Campania - Legge 3/06 - articolo 4: Attività di alta formazione

Articolo 4 - Attività di alta formazione

(Regione Campania - legge n° 3, 2 marzo 2006)

1. La Regione provvede all'attività di alta formazione avvalendosi della collaborazione delle università della Campania, dei centri di eccellenza e di ricerca e dell'Arsan, valorizzando le migliori risorse formative con costante riferimento alle esigenze del servizio sanitario regionale.

2. L'alta formazione ha il compito di attuare iniziative di progettazione, effettuazione, valutazione e certificazione di attività formative per i direttori generali, amministrativi e sanitari di aziende sanitarie locali ed aziende ospedaliere e, più in generale, per il personale dirigente di aziende sanitarie pubbliche o accreditate, anche ai fini del rilascio dei titoli di cui all'art. 3-bis del decreto legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni.

3. Le modalità di organizzazione e di funzionamento per l'attività di cui ai commi 1 e 2 sono individuate dalla giunta regionale su proposta dell'assessore alla sanità, con proprio atto.

4. In sede di prima applicazione e, comunque fino all'avvio delle attività di cui al comma 1, ai fini della nomina a direttore amministrativo o direttore sanitario di azienda sanitaria locale e azienda ospedaliera, non è richiesto il certificato di frequenza del corso di formazione programmato per il conferimento dell'incarico di direttore generale o del corso di formazione manageriale di cui all'Art. 7 del decreto del Presidente della Repubblica 10 dicembre 1997, n. 484 o di altro corso di formazione manageriale appositamente programmato.


articolo precedente // articolo successivo