Lazio - Legge 4/03 - articolo 6: Autorizzazione alla realizzazione

Articolo 6 - Autorizzazione alla realizzazione

(Regione Lazio - legge n░ 4, 3 marzo 2003)

1. I soggetti, pubblici e privati, che intendono realizzare, ampliare, trasformare o trasferire una struttura di cui all'articolo 4, comma 1, inoltrano al comune competente per territorio la relativa richiesta di autorizzazione. La richiesta Ŕ corredata del progetto, nel quale sono illustrate, in particolare, le misure previste per il rispetto dei requisiti minimi strutturali e impiantistici stabiliti con il provvedimento di cui all'Art. 5, comma 1, lettera a), e, per le strutture pubbliche ed equiparate, di quelli necessari per l'accreditamento stabiliti con il provvedimento di cui all'Art. 13, comma 1.

2. Il comune invia la documentazione contenuta nella richiesta di autorizzazione alla realizzazione alla Regione, che provvede, con le modalitÓ e nei termini previsti dal regolamento di cui all'Art. 5, comma 1, lettera b) ad effettuare la verifica di compatibilitÓ rispetto al fabbisogno di assistenza risultante dall'atto programmatorio di cui all'Art. 2, comma 1, lettera a), numero 1.

3. ll comune, rilascia l'autorizzazione tenuto conto della verifica di compatibilitÓ da parte della Regione.

4. Il comune comunica alla Regione il provvedimento con il quale rilascia l'autorizzazione alla realizzazione.

5. Al fine di semplificare il procedimento pu˛ essere convocata la conferenza di servizi di cui all'Art. 14 della legge 7 agosto 1990, n. 241, (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) e successive modifiche.


articolo precedente // articolo successivo