Umbria -Regolamento regionale 6/03 - articolo 5: Relazione tecnica di cui all'Art. 6, comma 1, della legge

Articolo 5 - Relazione tecnica di cui all'Art. 6, comma 1, della legge

(Regione Umbria - Regolamento regionale n° 6, 6 maggio 2003)

1. La relazione tecnica di cui all'Art. 6, comma 1 della legge deve essere presentata dal titolare del nulla osta all'autorità entro i sei mesi successivi alla scadenza di ogni periodo di sette anni, a partire dalla data di rilascio del nulla osta.

2. La relazione tecnica deve contenere gli estremi dell'atto autorizzativo riferito alla pratica, va redatta e firmata, ognuno per la parte di propria competenza, dal titolare del nulla osta e dall'esperto qualificato di cui all'Art. 77 del decreto legislativo n. 230/1995 e deve contenere:

a) l'aggiornamento della documentazione originariamente prodotta, elencata all'Art. 2;

b) i dati e gli elementi relativi agli aspetti di sicurezza e di radioprotezione dei lavoratori addetti alla pratica e della popolazione, riferiti ai sette anni precedenti, con particolare riguardo, ove applicabili, alle modalità di gestione dei rifiuti radioattivi e dei materiali di riciclo o riutilizzati e alla quantità e tipologia di rifiuti radioattivi mediamente prodotti.


articolo precedente // articolo successivo