Decreto Ministero Imprese e Made in Italy 15.12.23 - indice

  DECRETO DEL MINISTERO DELLE IMPRESE E DEL MADE IN ITALY N. 232, 15 DICEMBRE 2023
(Gazzetta Ufficiale n. 51 del 01.03.24, pag. 1)

Regolamento recante la determinazione dei requisiti minimi delle polizze assicurative per le strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private e per gli esercenti le professioni sanitarie, i requisiti minimi di garanzia e le condizioni generali di operativita' delle altre analoghe misure, anche di assunzione diretta del rischio e le regole per il trasferimento del rischio nel caso di subentro contrattuale di un'impresa di assicurazione, nonche' la previsione nel bilancio delle strutture di un fondo rischi e di un fondo costituito dalla messa a riserva per competenza dei risarcimenti relativi ai sinistri denunciati

Premessa

Titolo I - DISPOSIZIONI GENERALI
Articolo 1 - Definizioni
Articolo 2 - Ambito di applicazione

Titolo II - REQUISITI MINIMI ED UNIFORMI PER L'IDONEITA' DEI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE
Articolo 3 - Oggetto della garanzia assicurativa
Articolo 4 - Massimali minimi di garanzia delle polizze assicurative
Articolo 5 - Efficacia temporale della garanzia
Articolo 6 - Diritto di recesso dell'assicuratore
Articolo 7 - Obblighi di pubblicità e trasparenza in capo alle strutture e agli esercenti le professioni sanitarie
Articolo 8 - Eccezioni opponibili

Titolo III - REQUISITI MINIMI DI GARANZIA E CONDIZIONI DI OPERATIVITA' DELLE MISURE ANALOGHE
Articolo 9 - Misure analoghe alle coperture assicurative
Articolo 10 - Fondo rischi
Articolo 11 - Fondo riserva sinistri
Articolo 12 - Interoperabilità tra fondo rischi e fondo riserva sinistri
Articolo 13 - Certificazione del Fondo Rischi e del Fondo riserva sinistri
Articolo 14 - Subentro contrattuale di un'impresa di assicurazione
Articolo 15 - Rapporti tra assicuratore e struttura nella gestione del sinistro
Articolo 16 - Funzioni per il governo del rischio assicurativo e valutazione dei sinistri
Articolo 17 - Gestione del rischio assicurativo

Titolo IV - DISPOSIZIONI FINALI
Articolo 18 - Norme transitorie e di rinvio
Articolo 19 - Clausola di invarianza finanziaria