DMS 23.06.23 - articolo 5: Disposizioni transitorie e finali

  Articolo 5 - Disposizioni transitorie e finali

(Decreto del Ministero della Salute, 23 giugno 2023)

1. Le disposizioni di cui al presente decreto entrano in vigore dal 1 gennaio 2024 per quanto concerne le tariffe dell'assistenza specialistica ambulatoriale e dal 1 aprile 2024 per quanto concerne le tariffe dell'assistenza protesica e si applicano alle regioni a statuto speciale e alle province autonome compatibilmente con gli statuti di autonomia e le relative norme di attuazione.
(modificato dall'articolo 1, comma 1, del DMS 31.12.23, dall'articolo 1 del DMS 31.03.24 - ndr)

2. Gli importi tariffari, fissati dalle singole regioni, superiori alle tariffe massime di cui al presente decreto restano a carico dei bilanci regionali. Tale disposizione si intende comunque rispettata dalle regioni per le quali il Tavolo di verifica degli adempimenti, istituito ai sensi dell'art. 12 dell'intesa sancita dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano nella seduta del 23 marzo 2005, abbia verificato il rispetto dell'equilibrio economico-finanziario del settore sanitario, fatto salvo quanto specificatamente previsto per le regioni che hanno sottoscritto l'accordo di cui all'art. 1, comma 180, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 e successive modificazioni, su un programma operativo di riorganizzazione, di riqualificazione o di potenziamento del Servizio sanitario regionale, per le quali le tariffe massime costituiscono un limite invalicabile.

Il presente decreto viene trasmesso agli organi di controllo secondo la normativa vigente e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.


articolo precedente