Determina AIFA 10.07.20 - Deferasirox Accord - allegato

  Allegato

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 8 luglio 2020)

Inserimento, in accordo all'art. 12, comma 5 della legge n. 189/2012, in apposita sezione (denominata Classe C (nn)) dedicata ai farmaci non ancora valutati ai fini della rimborsabilità nelle more della presentazione da parte dell'azienda interessata di un'eventuale domanda di diversa classificazione. Le informazioni riportate costituiscono un estratto degli allegati alle decisioni della Commissione europea relative all'autorizzazione all'immissione in commercio dei farmaci. Si rimanda quindi alla versione integrale di tali documenti.

 

Generico di nuova autorizzazione
DEFERASIROX ACCORD
Codice ATC - Principio attivo: V03AC03 - Deferasirox
Titolare: ACCORD HEALTHCARE, S.L.U.
Cod. Procedura EMEA/H/C/005156/0000
GUUE 28/02/2020

Indicazioni terapeutiche
«Deferasirox Accord» è indicato per il trattamento del sovraccarico cronico di ferro dovuto a frequenti emotrasfusioni (≥7 ml/kg/mese di globuli rossi concentrati) in pazienti con beta talassemia major di età pari e superiore a 6 anni.
««Deferasirox Accord»» è indicato anche per il trattamento del sovraccarico cronico di ferro dovuto a emotrasfusioni quando la terapia con deferoxamina è controindicata o inadeguata nei seguenti gruppi di pazienti:
in pazienti pediatrici con beta talassemia major con sovraccarico di ferro dovuto a frequenti emotrasfusioni (≥7 ml/kg/mese di globuli rossi concentrati) di età compresa tra 2 e 5 anni,
in pazienti adulti e pediatrici con beta talassemia major con sovraccarico di ferro dovuto a emotrasfusioni non frequenti (˂7 ml/kg/mese di globuli rossi concentrati) di età pari e superiore a 2 anni,
in pazienti adulti e pediatrici con altre anemie di età pari e superiore a 2 anni.
«Deferasirox Accord» è indicato anche per il trattamento del sovraccarico cronico di ferro che richiede terapia chelante quando la terapia con deferoxamina è controindicata o inadeguata in pazienti con sindromi talassemiche non trasfusione-dipendenti di età pari e superiore a 10 anni.

Modo di somministrazione
Il trattamento con deferasirox deve essere iniziato e mantenuto da medici esperti nel trattamento del sovraccarico cronico di ferro.
«Deferasirox Accord» è disponibile solo sotto forma di compresse rivestite con film. Tutti i riferimenti alla formulazione dispersibile nel riassunto delle caratteristiche del prodotto indicano le compresse dispersibili di riferimento.
Per uso orale.
Le compresse rivestite con film devono essere deglutite intere con un pò di acqua. Per i pazienti che non riescono a ingerire le compresse intere, le compresse rivestite con film possono essere frantumate e somministrate spargendo la dose completa su cibo morbido, ad esempio yogurt o passata di mela (purea di mela). La dose deve essere consumata immediatamente e completamente, e non conservata per un utilizzo futuro.
Le compresse rivestite con film devono essere assunte una volta al giorno, preferibilmente ogni giorno alla stessa ora, e possono essere assunte a stomaco vuoto o con un pasto leggero (vedere paragrafi 4.5 e 5.2).

Confezioni autorizzate:
EU/1/19/1412/001 A.I.C.: 048432013 /E in base 32: 1G60WF 90 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 28x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/002 A.I.C.: 048432025 /E in base 32: 1G60WT 90 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 30x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/003 A.I.C.: 048432037 /E in base 32: 1G60X5 90 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 56x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/004 A.I.C.: 048432049 /E in base 32: 1G60XK 90 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 90x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/005 A.I.C.: 048432052 /E in base 32: 1G60XN 180 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 28x1 tablets compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/006 A.I.C.: 048432064 /E in base 32: 1G60Y0 180 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 30x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/007 A.I.C.: 048432076 /E in base 32: 1G60YD 180 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 56x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/008 A.I.C.: 048432088 /E in base 32: 1G60YS 180 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 90x1 tablets compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/009 A.I.C.: 048432090 /E in base 32: 1G60YU 360 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 28x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/010 A.I.C.: 048432102 /E in base 32: 1G60Z6 360 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 30x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/011 A.I.C.: 048432114 /E in base 32: 1G60ZL 360 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 56x1 compresse (dose unitaria)
EU/1/19/1412/012 A.I.C.: 048432126 /E in base 32: 1G60ZY 360 mg - compressa rivestita con film - uso orale - blister (PVC/PE/PVDC/ALU) - 90x1 compresse (dose unitaria)

Altre condizioni e requisiti dell'autorizzazione all'immissione in commercio
Rapporti periodici di aggiornamento sulla sicurezza (PSUR)
I requisiti per la presentazione degli PSUR per questo medicinale sono definiti nell'elenco delle date di riferimento per l'Unione europea (elenco EURD) di cui all'art. 107 quater, paragrafo 7, della direttiva 2001/83/CE e successive modifiche, pubblicato sul sito web dell'Agenzia europea dei medicinali.
Condizioni o limitazioni per quanto riguarda l'uso sicuro ed efficace del medicinale
Piano di gestione del rischio (RMP)
Il titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio deve effettuare le attività e le azioni di farmacovigilanza richieste e dettagliate nel RMP approvato e presentato nel modulo 1.8.2 dell'autorizzazione all'immissione in commercio e in ogni successivo aggiornamento approvato del RMP.
Il RMP aggiornato deve essere presentato:
su richiesta dell'Agenzia europea per i medicinali;
ogni volta che il sistema di gestione del rischio è modificato, in particolare a seguito del ricevimento di nuove informazioni che possono portare a un cambiamento significativo del profilo beneficio/rischio o a seguito del raggiungimento di un importante obiettivo (di farmacovigilanza o di minimizzazione del rischio).
Misure aggiuntive di minimizzazione del rischio
Il titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio deve informare l'Agenzia europea dei medicinali ed il CHMP in merito ai risultati del programma di sorveglianza in ogni Stato membro.
Come previsto dai requisiti di legge, le seguenti reazioni avverse gravi devono essere segnalate in modo rapido all'autorità competente appropriata così come riassunte nei rapporti periodici di aggiornamento sulla sicurezza:
Aumento degli enzimi epatici >10xULN
Innalzamento grave della creatinina
Risultati delle biopsie renali, se disponibili
Cataratte
Perdita dei capelli
Calcoli biliari
Prima del lancio di «Deferasirox Accord» in ogni Stato membro il titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio deve concordare con l'Autorità nazionale competente il contenuto e il formato del programma educazionale, incluse le comunicazioni ai media, le modalità di distribuzione, e ogni altro aspetto del materiale
Il programma educazionale ha lo scopo di informare gli operatori sanitari e i pazienti la fine di minimizzare i rischi di:
mancato rispetto della posologia e del monitoraggio biologico
errori terapeutici [dovuti al passaggio tra le formulazioni (compresse dispersibili e compresse rivestite con film/ granulato)] disponibili in commercio da parte di diversi titolari dell'autorizzazione all'immissione in commercio
Il titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio deve assicurare che, al lancio, in ogni Stato membro dove «Deferasirox Accord» è commercializzato, tutti gli operatori sanitari e i pazienti che sono potenziali prescrittori, dispensatori e utilizzatori di «Deferasirox Accord» siano dotati del seguente pacchetto educazionale per tutte le formulazioni disponibili (esempio, compresse dispersibili, compresse rivestitie con film e granulato) e per tutte le indicazioni:
Materiale educazionale per il medico
Pacchetto informativo per il paziente
Dopo il lancio devono essere effettuate ulteriori distribuzioni periodiche, in particolare dopo modifiche sostanziali delle informazioni di sicurezza del prodotto che giustifichino aggiornamenti del materiale educazionale.
Il materiale educazionale per il medico deve comprendere:
Il Riassunto delle caratteristiche del prodotto
La guida per gli operatori sanitari
La Guida per gli operatori sanitari deve comprende i seguenti elementi chiave:
Descrizione delle formulazioni disponibili in commercio di deferasirox (esempio, compresse dispersibili, compresse rivestitie con film e granulato)
Diverso regime posologico
Diverse condizioni di somministrazione
Tabella di conversione delle dosi quando si cambia da una formulazione all'altra
Le dosi raccomandate e le regole per l'inizio del trattamento
La necessità di monitorare la ferritina sierica mensilmente
Che in alcuni pazienti deferasirox causa aumenti della creatinina sierica
La necessità di monitorare la creatinina sierica
Due volte prima di iniziare il trattamento
Ogni settimana durante il primo mese dopo l'inizio del trattamento e dopo la modifica della terapia
Successivamente una volta al mese
La necessità di ridurre di 10 mg/kg la dose se l'aumento della creatinina sierica:
Adulti: >33% al di sopra del basale e clearance della creatinina < del limite inferiore dell'intervallo di normalità (LLN) (90 ml/min)
Pazienti pediatrici: sia > del limite superiore dell'intervallo di normalità (ULN) sia la clearance della creatinina scende < LLN in due visite consecutive
La necessità di interrompere il trattamento dopo una riduzione della dose se l'aumento della creatinina sierica:
Adulti e pazienti pediatrici: rimane >33% al di sopra del basale o la clearance della creatinina < LLN (90 ml/min)
La necessità di considerare una biopsia renale:
Quando la creatinina sierica è elevata e se sono state notate altre anomalie (come proteinuria, evidenze della sindrome di Fanconi).
L'importanza di misurare la clearance della creatinina
Breve panoramica dei metodi utilizzati per la misurazione della clearance della creatinina
Che un aumento delle transaminasi sieriche può insorgere in pazienti trattati con «Deferasirox Accord»
La necessità di esami per la funzione epatica prima della prescrizione, quindi mensilmente o più frequentemente, se indicato clinicamente
Non prescrivere a pazienti con grave malattia epatica preesistente
La necessità di interrompere il trattamento se si è osservato un aumento persistente e progressive degli enzimi epatici.
La necessità di esami uditivi ed oftalmici ogni anno
La necessità di una tabella di riferimento che evidenzia i valori della creatinina sierica, della clearance della creatinina, della proteinuria, degli enzimi epatici, della ferritina prima dell'inizio del trattamento, come:

Prima dell'inizio del trattamento

x

Creatinina sierica Giorno
- X

Valore 1

Creatinina sierica Giorno
- Y

Valore 2

X e Y sono i giorni (da determinare) di quando devono essere effettuate le determinazioni prima dell'inizio della terapia.
Un'avvertenza sul rischio di un eccesso di chelazione e sulla necessità di un controllo rigoroso dei livelli di ferritina sierica e della funzione renale ed epatica.
Le regole per l'aggiustamento e l'interruzione della dose di trattamento quando viene raggiunta la concentrazione di ferritina sierica +/- ferro epatico desiderata.
Raccomandazioni per il trattamento delle sindromi talassemiche non trasfusione-dipendenti (NTDT):
Informazione che un solo ciclo di trattamento è proposto per i pazienti con NTDT
Un'avvertenza sulla necessità di un controllo più rigoroso della concentrazione del ferro epatico e della ferritina sierica nella popolazione pediatrica
Un'avvertenza sulle conseguenze di sicurezza attualmente non note di un trattamento a lungo termine nella popolazione pediatrica
Il pacchetto informativo per il paziente deve contenere:
Il foglio illustrativo per il paziente
La guida per il paziente
La guida per il paziente deve contenere i seguenti elementi chiave:
Informazione sulla necessità di effettuare controlli regolari, e quando devono essere effettuati, della creatinina sierica, clearance della creatinina, della proteinuria, degli enzimi epatici, della ferritina
Informazione che nel caso intervengano anomalie renali significative può essere considerata la biopsia renale
Disponibilità di diverse formulazioni orali (esempio, compresse dispersibili, compresse rivestite con film e granulato) e le principali differenze associate a queste formulazioni (come diverso regime posologico, diverse condizioni di somministrazione in particolare con il cibo).

Regime di fornitura: Medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, da rinnovare volta per volta, vendibile al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti - ematologo (RNRL).