DMS 23.05.20 - articolo 1

  Articolo 1

(Decreto del Ministero della Salute, 23 maggio 2020)

1. Il Sottosegretario di Stato sen. prof. Pierpaolo Sileri č delegato alla trattazione e alla firma degli atti relativi:

a) all'attivitā di promozione, sviluppo, monitoraggio e valutazione dei risultati nel campo della ricerca scientifica e tecnologica in materia sanitaria, nonchč al finanziamento e al cofinanziamento pubblico-privato e alla valorizzazione del ruolo dei ricercatori e del personale addetto alla ricerca, anche attraverso la collaborazione con altri enti italiani, esteri e internazionali, nonchč le altre attivitā inerenti agli IRCCS;

b) all'igiene e sicurezza degli alimenti per nutrizione umana ad esclusione della prima infanzia, curando i rapporti con il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali;

c) nell'ambito delle professioni sanitarie, alle attivitā connesse alla tenuta dei rapporti con il Ministero dell'universitā e della ricerca e alle relazioni con le universitā e gli enti di ricerca, pubblici e privati, nazionali e internazionali;

d) nell'ambito della programmazione e prevenzione sanitaria:

1. alla disciplina dei medici militari, dei Corpi di polizia e del Corpo dei vigili del fuoco, con particolare riferimento all'attivitā svolta dagli stessi e al relativo rapporto di lavoro, in raccordo con i Ministeri competenti;

2. alla prevenzione, al monitoraggio e ai percorsi terapeutici connessi al fenomeno delle dipendenze;

3. all'assistenza sanitaria negli istituti penitenziari;

4. alla sanitā e all'ambiente;

e) alle competenze in materia di dispositivi medici.

2. Al fine di assicurare il coordinamento tra le attivitā espletate in base alla presente delega e gli obiettivi, i programmi e i progetti deliberati dal Ministro, il Sottosegretario di Stato sen. prof. Pierpaolo Sileri opera in costante raccordo con il Ministro stesso.

3. Nelle materie delegate, il Sottosegretario di Stato sen. prof. Pierpaolo Sileri firma i relativi atti e provvedimenti; tali atti sono inviati alla firma per il tramite dell'Ufficio di Gabinetto.


premessa // articolo successivo