Ordinanza PCM-DPC 25.03.20 - articolo 1: Funzioni ulteriori del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente

  Articolo 1 - Funzioni ulteriori del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente

(Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile, 25 marzo 2020)

1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, gli enti del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente di cui all'art. 1 della legge 28 giugno 2016, n. 132, sono autorizzati a svolgere funzioni ulteriori e in deroga a quelle previste dagli articoli 3 e 7 della medesima legge, nonchč dalle leggi istitutive delle agenzie regionali per la protezione dell'ambiente, finalizzate a fornire ogni utile supporto operativo e logistico alle autoritą sanitarie e di protezione civile per tutte le iniziative essenziali e necessarie per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica.

2. Per le finalitą di cui al comma 1, le attivitą degli enti del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente sono coordinate dalle autoritą nazionali e regionali competenti.

3. Le disposizioni di cui al presente articolo trovano applicazione dalla data di pubblicazione del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6.


premessa // articolo successivo