Determina AIFA 18.11.19 - octreotide - allegato 1

  Allegato 1

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 18 novembre 2019)

(sostituito dall'allegato 1 alla determina AIFA del 19.12.19 - ndr)

Nella seguente tabella vengono indicati i parametri clinici da monitorare nel corso della terapia con octreotide a lunga durata d'azione.

Nel corso della terapia con octreotide a lunga durata d'azione può essere facoltativamente monitorata, al basale e ogni sei mesi, la velocità di filtrazione glomerulare tramite clearance plasmatica dello ioexolo.

*L'emoglobina glicosilata deve essere valutata al basale, ogni anno e nel caso in cui si verifichino incrementi della glicemia. Nei pazienti diabetici il monitoraggio seguirà le indicazioni dei diabetologi di riferimento.

**La funzione tiroidea (Ft3, Ft4, TSH) va monitorata all'inizio della terapia ed ogni anno. Nei pazienti con disfunzione tiroidea la tempistica dei controlli andrà valutata con l'endocrinologo di riferimento.

***I volumi renali (ed epatici nei pazienti con concomitante policistosi renale) devono essere valutati mediante tomografia assiale computerizzata (TAC) o risonanza nucleare magnetica (NMR), senza mezzo di contrasto, all'inizio del trattamento, dopo un anno ed ogni due anni successivamente. Nel caso in cui TAC/NMR non fossero disponibili/accessibili, andrebbero sostituite con una ecografia renale ed epatica.