DMS 06.12.17 - articolo 2

  Articolo 2

(Decreto del Ministero della Salute, 6 dicembre 2017)

1. Le Regioni di cui all'art. 1, entro centottanta giorni dalla pubblicazione della deliberazione CIPE di assegnazione delle risorse, devono presentare al Ministero della salute - Direzione generale della programmazione sanitaria, uno specifico programma di utilizzo delle risorse assegnate.

2. Il programma di interventi da realizzare di cui al comma 1 deve contenere:

a) l'elenco delle apparecchiature che si intende acquisire, comprensivo dei costi di acquisto e di istallazione ai fini del collaudo, corredato da una dettagliata valutazione HTA;

b) la dichiarazione di congruità del funzionamento a regime delle apparecchiature in questione con l'attestazione della presenza di professionalità adeguate per il funzionamento delle stesse;

e) l'attestazione dell'integrazione delle nuove apparecchiature robotiche o con tecniche rotazionali con una o più delle seguenti tecnologie di imaging Guided Radiation Therapy:

1. Tecnologia radiologica per il posizionamento e/o la tracciabilità dei movimenti del bersaglio;

2. Cone-Beam CT;

3. Tomografo assiale computerizzato;

4. Risonanza magnetica a basso o alto campo di intensità.

3. Ogni singolo programma deve, altresì, prevedere i tempi di acquisizione, di messa in funzione e di collaudo delle apparecchiature.

4. A seguito dell'approvazione del programma da parte del Ministero della salute, le Regioni di cui al comma 1 potranno procedere con le richieste di ammissione a finanziamento degli interventi secondo le modalità previste dall'Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano del 28 febbraio 2008 per la «Definizione delle modalità e procedure per l'attivazione dei programmi di investimento in sanità», a integrazione dell'Accordo del 19 dicembre 2002.

Il presente decreto è trasmesso all'organo di controllo e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.


articolo precedente