Determina AIFA 23.09.16 - Zutectra - articolo 1: Classificazione ai fini della rimborsabilità

  Articolo 1 - Classificazione ai fini della rimborsabilità

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 23 settembre 2016)

Le nuove indicazioni terapeutiche:
Prevenzione della reinfezione da virus dell'epatite B (HBV) in pazienti adulti HBsAg e HBV-DNA-negativi almeno una settimana dopo trapianto epatico in seguito a insufficienza epatica indotta da epatite B. Lo stato HBV-DNA negativo deve essere confermato entro gli ultimi 3 mesi prima del TOF. I pazienti devono essere HBsAg negativi prima dell'inizio del trattamento.
Va preso in considerazione l'uso concomitante di un adeguato agente virustatico come standard nella profilassi della reinfezione da epatite B.

del medicinale ZUTECTRA sono rimborsate come segue:

Confezione:
«500 ui -soluzione iniettabile-uso sottocutaneo-siringa preriempita (vetro) - 1 ml» 5 siringhe preriempite - A.I.C. n. 039644012/E (in base 10) 15TUVD (in base 32).
Classe di rimborsabilità: A.
Prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): € 1.115,00.
Prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): € 1.840,20.

Validità del contratto: 24 mesi.

Sconto obbligatorio alle strutture pubbliche sul prezzo Ex Factory come da condizioni negoziali.


premessa // articolo successivo