Intesa Conferenza Stato Regioni 17.12.15

   INTESA DELLA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO, 17 DICEMBRE 2015
(Gazzetta Ufficiale n. 32 del 09.02.16, pag. 62)

Intesa, ai sensi dell'articolo 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sullo schema di Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con gli specialisti ambulatoriali, veterinari ed altre professionalita' sanitarie (biologi, psicologi e chimici) ex art. 8 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502. (Rep. atti n. 227/CSR)

 

LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

Nell'odierna seduta del 17 dicembre 2015:

Visto l'art. 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

Visto il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, recante «Riordino della disciplina in materia sanitaria a norma dell'art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421» e, in particolare, l'art. 8 concernente la disciplina dei rapporti per l'erogazione delle prestazioni assistenziali;

Visto il Patto per la salute per gli anni 2014-2016 di cui all'Intesa in questa Conferenza in data 10 luglio 2014 (Rep. 82/CSR);

Visto l'Accordo sancito in questa Conferenza in data 5 dicembre 2013 (Rep. 164/CSR), avente ad oggetto la disciplina del procedimento di contrattazione collettiva per il rinnovo degli accordi con il personale convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, ai sensi dell'art. 52, comma 27 della legge 27 dicembre 2002, n. 289;

Vista la nota in data 30 novembre 2015, con la quale il Presidente delle Regioni e delle Province autonome ha trasmesso lo schema di Accordo Collettivo Nazionale indicato in epigrafe, sul quale sono stati acquisiti il parere favorevole del Comitato di settore e la certificazione della Corte dei conti rispettivamente in data 14 ottobre 2015 e 17 novembre 2015;

Vista la nota in data 15 ottobre 2015, con la quale l'Ufficio di Segreteria di questa Conferenza ha diramato il testo dello schema di Accordo indicato in epigrafe;

Acquisito nel corso dell'odierna seduta l'assenso del Governo e dei Presidenti delle Regioni e Province autonome sullo schema di Accordo indicato in epigrafe;

Sancisce intesa

sullo schema di Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con gli specialisti ambulatoriali, veterinari ed altre professionalitą sanitarie (biologi, psicologi e chimici), ai sensi dell'art. 8 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502.