DMS 19.11.15 - allegato I

  Allegato I

(Decreto del Ministero della Salute, 19 novembre 2015)

Caratterizzazione dell'organo e del donatore

 

PARTE A - Serie minima di dati

Dati minimi

Informazioni per la caratterizzazione degli organi e dei donatori, che devono essere raccolte per ciascuna donazione in conformità all'art. 8, comma 1, lettera a), e fatto salvo l'art. 8, comma 1, lettera b).
Il centro di effettuazione del prelievo e altri dati generali
Tipo di donatore
Gruppo sanguigno
Sesso
Causa del decesso
Data del decesso
Data di nascita o età probabile
Peso
Statura
Abuso pregresso o attuale di droghe per via endovenosa
Presenza pregressa o attuale di neoplasia maligna
Presenza attuale di alte malattie trasmissibili
Test HIV; HCV; HBV
Informazioni di base per valutare la funzione dell'organo donato

 

PARTE B - Serie complementare di dati

Dati complementari - Informazioni per la caratterizzazione degli organi e dei donatori da raccogliere in aggiunta ai dati minimi specificati nella parte A, sulla base della decisione dell'equipe medica, tenendo conto della disponibilità di tali informazioni e delle circostanze particolari del caso, in conformità all'art. 8, comma 1, lettera a).

Serie complementare di dati

Dati generali

Indirizzo dell'organizzazione di reperimento/centro di effettuazione del prelievo necessari per il coordinamento, l'assegnazione e la tracciabilità degli organi da donatori a riceventi e viceversa.

Dati relativi al donatore

Dati demografici e antropometrici necessari al fine di garantire una corrispondenza adeguata tra il donatore/l'organo e il ricevente.

Anamnesi del donatore

Anamnesi del donatore, in particolare le condizioni che possono incidere sull'idoneità degli organi al trapianto e che implicano il rischio di trasmissione di malattie.

Dati fisici e clinici

Dati relativi ad esami clinici che sono necessari per la valutazione del mantenimento fisiologico del potenziale donatore, nonchè qualsiasi risultato che evidenzi patologie che siano rimaste inosservate durante l'esame della storia clinica del donatore e che possano pregiudicare l'idoneità degli organi al trapianto o possano implicare il rischio di trasmissione di malattie.

Parametri di laboratorio

Dati necessari per la valutazione della caratterizzazione funzionale degli organi e per l'individuazione di malattie potenzialmente trasmissibili e di possibili controindicazioni alla donazione di organi.

Diagnostica per immagini

Diagnostica per immagini necessaria per la valutazione dello stato anatomico degli organi destinati al trapianto.

Terapia

Trattamenti somministrati al donatore e pertinenti per la valutazione dello stato funzionale degli organi e dell'idoneità alla donazione di organi, in particolare l'uso di antibiotici, supporto inotropo o terapia trasfusionale.