Determina AIFA 15.05.15 - Condesartan Ranbaxy - articolo 1: Classificazione ai fini della rimborsabilità

  Articolo 1 - Classificazione ai fini della rimborsabilità

(Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 15 maggio 2015)

Le nuove indicazioni terapeutiche:

«Candesartan Ranbaxy» è indicato per:
Trattamento dell'ipertensione in bambini e adolescenti di età compresa tra 6 e 18 anni;
Trattamento di pazienti adulti con insufficienza cardiaca e alterata funzione sistolica ventricolare sinistra (frazione di eiezione ventricolare sinistra, = 40%) quando gli ACE-Inibitori non sono tollerati o come terapia aggiuntiva agli ACE-inibitori in pazienti con insufficienza cardiaca sintomatica, nonostante la terapia ottimale, quando gli antagonisti dei recettori mineralcorticoidi non sono tollerati;

del medicinale «Candesartan Ranbaxy» sono rimborsate come segue:

Confezione: «8 mg compresse» 28 compresse in blister PVC/PE/PVDC/AL - A.I.C. n. 040371054 (in base 10) 16J0VG (in base 32);
Classe di rimborsabilità: «A»;
Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 3,63;
Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 6,81;

Confezione: «16 mg compresse» 28 compresse in blister PVC/PE/PVDC/AL - A.I.C. n. 040371167 (in base 10) 16J0YZ (in base 32);
Classe di rimborsabilità: «A»;
Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 4,70;
Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 8,82;

Confezione: «32 mg compresse» 28 compresse in blister PVC/PE/PVDC/AL - A.I.C. n. 040371306 (in base 10) 16J13B (in base 32);
Classe di rimborsabilità: «A»;
Prezzo ex factory (IVA esclusa): € 5,97
Prezzo al pubblico (IVA inclusa): € 11,19.


premessa // articolo successivo