Legge 189/12 - testo coordinato - articolo 3-bis: Gestione e monitoraggio dei rischi sanitari

  Articolo 3-bis - Gestione e monitoraggio dei rischi sanitari

(Decreto-legge 158/12 come convertito dalla legge n. 189, 8 novembre 2012)

1. Al fine di ridurre i costi connessi al complesso dei rischi relativi alla propria attivitą, le aziende sanitarie, nell'ambito della loro organizzazione e senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, ne curano l'analisi, studiano e adottano le necessarie soluzioni per la gestione dei rischi medesimi, per la prevenzione del contenzioso e la riduzione degli oneri assicurativi. Il Ministero della salute e le regioni monitorano, a livello nazionale e a livello regionale, i dati relativi al rischio clinico.


articolo precedente // articolo successivo