DMS 04.05.12* - premessa

  Premessa

(Decreto del Ministero della Salute, 4 maggio 2012)

IL MINISTRO DELLA SALUTE
d'intesa con
IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA

Visto l'art. 42, comma 1, della legge 16 gennaio 2003, n. 3, recante delega al Governo per l'emanazione di un decreto legislativo concernente il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico;

Visto il decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288, concernente il riordino degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e, in particolare, l'art. 14 recante la disciplina del procedimento per il riconoscimento del carattere scientifico dei predetti Istituti;

Visto il decreto del Ministro della salute, adottato d'intesa con il Presidente della Regione Lombardia, del 21 marzo 2006, con il quale stato riconosciuto, per un periodo di tre anni, il carattere scientifico dell'Istituto Ortopedico Galeazzi S.p.a., per la disciplina "Malattie dell'apparato locomotore";

Visto l'art. 15, comma 1, del sopraindicato decreto legislativo n. 288 del 2003 secondo cui ogni tre anni le Fondazioni IRCCS, gli Istituti non trasformati e quelli privati inviano al Ministero della salute i dati aggiornati in merito al possesso dei requisiti di cui all'art. 13, comma 3, del decreto medesimo;

Vista l'istanza del 19 gennaio 2009 dell'Istituto Ortopedico Galeazzi S.p.a, per la conferma del riconoscimento quale Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico per la predetta disciplina;

Vista la deliberazione n. VII/09458 del 20 maggio 2009 con la quale la Giunta della Regione Lombardia ha riconosciuto la coerenza dell'istanza di conferma del riconoscimento del carattere scientifico dell'Istituto con la programmazione sanitaria regionale;

Vista la nota prot. n. 85480 del 14 ottobre 2010 con cui il Ministero dell'economia e delle finanze ha espresso il proprio parere favorevole in merito all'ulteriore corso dell'iter procedurale;

Vista la relazione riguardante la site - visit effettuata presso il citato Istituto in data 4 aprile 2011 dagli esperti della sottocommissione di valutazione di cui all'art.14, comma 2, del decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288, nominata con decreto del Ministro della salute del 31 marzo 2011;

Accertata la sussistenza dei requisiti previsti dall'art. 13, comma 3, lettere da a) ad h), del decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288;

Visto il parere favorevole della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, espresso nella seduta del 19 gennaio 2012;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica del 16 novembre 2011 di nomina del Prof. Renato Balduzzi Ministro della salute;

Decreta:


articolo successivo