DMS 28.12.11 - premessa

  Premessa

(Decreto del Ministero della Salute, 28 dicembre 2011)

IL MINISTRO DELLA SALUTE
di concerto con
IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LA SEMPLIFICAZIONE
e
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Visto l'art. 5 del decreto legislativo 30 giugno 1993, n. 266 e successive modificazioni riguardante l'istituzione dell'Agenzia per i servizi sanitari regionali, ora denominata Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali;

Visto l'art. 2-bis del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 115 e successive modificazioni recante la previsione per l'adozione del regolamento di organizzazione e funzionamento dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali;

Visto il decreto 31 maggio 2001 con il quale è stato approvato il regolamento dell' Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, adottato con deliberazione n. 108 dell'8 maggio 2001, e in particolare l'art. 3, comma 1, lett. b), e comma 7, che attribuisce al Consiglio di amministrazione la competenza a deliberare l'adozione del regolamento e delle sue eventuali modifiche e prevede la trasmissione delle predette delibere, per l'approvazione, «al Ministro della sanità, di concerto con il Ministro per la funzione pubblica e con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica»;

Ravvisata l'esigenza di apportare alcune modifiche e integrazioni al citato regolamento a seguito dell'ampliamento dei compiti istituzionali affidati all'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali da disposizioni normative successivamente intervenute, che rendono opportuno ridefinire il funzionamento degli organi e l'organizzazione dei servizi;

Vista la deliberazione n. 12 del 12 maggio 2010, con la quale il Consiglio di amministrazione dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali ha provveduto a modificare alcuni articoli del citato regolamento in coerenza con le osservazioni formulate dal Dipartimento della funzione pubblica e dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato;

Vista altresì la deliberazione n. 17 del 3 giugno 2010, con la quale il Consiglio di amministrazione dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali ha ravvisato l'ulteriore necessità di apportare alcune correzioni alla predetta deliberazione n. 12 del 12 maggio 2010, contenente errori materiali;

Viste le ulteriori osservazioni formulate dal Dipartimento della funzione pubblica;

Vista la deliberazione n. 37 del 19 novembre 2010 con la quale il Consiglio di amministrazione dell' Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali ha proceduto a modificare alcuni articoli del citato regolamento in coerenza con le osservazioni formulate dal predetto Dipartimento della funzione pubblica;

Vista la deliberazione n. 20 del 17 ottobre 2011 con la quale il Consiglio di amministrazione dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali ha ritenuto di apportare delle modificazioni alla tabella relativa alla dotazione organica del personale di ruolo, allegata al vigente regolamento dell'Agenzia medesima, in coerenza con le osservazioni formulate dal Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato - Ispettorato generale per gli ordinamenti del personale e l'analisi dei costi del lavoro pubblico;

Ritenuto che detto regolamento, con le modifiche apportate, risulta conforme, in ogni sua parte, alle vigenti norme legislative;

Decreta:


articolo successivo