Determinazione AIFA 15.01.08*** - Xelevia - articolo 2: Classificazione ai fini della rimborsabilità

  Articolo 2 - Classificazione ai fini della rimborsabilità

(Determinazione dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 15 gennaio 2008)

Il medicinale «Xelevia» (sitagliptin) è classificato come segue, ai fini della rimborsabilità, ed è commercializzato con i prezzi appresso specificati:

confezioni:

100 mg compressa rivestita con film uso orale blister (PVC/PE/PVDC/ALU), 28 compresse A.I.C. n. 037794144/E (in base 10), 141DC0 (in base 32);
classe di rimborsabilità: classe A, alle condizioni specificate all'art. 4;
prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): 47,14 euro;
prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): 77,8 euro;

50 mg compressa rivestita con film uso orale blister (PVC/PE/PVDC/ALU), 28 compresse A.I.C. n. 037794082/E (in base 10), 141D92 (in base 32);
classe di rimborsabilità: classe A, alle condizioni specificate all'art. 4;
prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): 47,14 euro;
prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): 77,8 euro;

25 mg compressa rivestita con film uso orale blister (PVC/PE/PVDC/ALU), 28 compresse A.I.C. n. 037794029/E (in base 10), 141D7F (in base 32);
classe di rimborsabilità: classe A, alle condizioni specificate all'art. 4;
prezzo ex factory (I.V.A. esclusa): 47,14 euro;
prezzo al pubblico (I.V.A. inclusa): 77,8 euro.

Ai prezzi sopra indicati non si applicano le riduzioni previste dalle determinazioni A.I.F.A. 3 luglio 2006 e 29 settembre 2006.

Il medicinale «Xelevia» (sitagliptin) è inserito nel fondo dei farmaci innovativi di cui all'art. 5, comma 2, lettera a) della legge 29 novembre 2007 n. 222.


articolo precedente // articolo successivo