DPCM 12.09.03 - articolo 3: Rideterminazione degli organici degli enti del Servizio sanitario nazionale

Articolo 3 - Rideterminazione degli organici degli enti del Servizio sanitario nazionale

(Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 12 settembre 2003)

1. Le amministrazioni statali, per quanto di competenza, e quelle regionali possono autorizzare, in attuazione dell'art. 34, commi 1 e 2 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, la rideterminazione delle dotazioni organiche degli enti e delle aziende appartenenti al Servizio sanitario nazionale e operanti nella singola regione, tenendo conto prioritariamente delle risorse umane necessarie ad erogare le prestazioni dei livelli essenziali di assistenza (LEA), fermo restando il numero complessivo dei posti di organico vigenti alla data del 29 settembre 2002 in tutte le strutture sanitarie della regione, nonchè i vincoli finanziari posti dalle medesime regioni, in attuazione dell'Accordo tra Governo, regioni e province autonome dell'8 agosto 2001.


articolo precedente // articolo successivo