Legge 179/02 - articolo 21: Autorizzazione per gli interventi di tutela della fascia costiera

Articolo 21 - Autorizzazione per gli interventi di tutela della fascia costiera

(Legge n░ 179, 31 luglio 2002)

1. Per gli interventi di ripascimento della fascia costiera, nonchŔ di immersione di materiali di escavo di fondali marini, o salmastri o di terreni litoranei emersi all'interno di casse di colmata, di vasche di raccolta o comunque di strutture di contenimento poste in ambito costiero, l'autoritÓ competente per l'istruttoria e il rilascio dell'autorizzazione di cui all'articolo 35, comma 2, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, Ŕ la regione, nel rispetto dei criteri stabiliti dal medesimo articolo 35 e fermo restando quanto previsto dall'articolo 62, comma 8, del citato decreto legislativo n. 152 del 1999. In caso di impiego di materiali provenienti da fondali marini, la regione, all'avvio dell'istruttoria per il rilascio della predetta autorizzazione, acquisisce il parere della commissione consultiva della pesca istituita presso la capitaneria di porto interessata e ne informa il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio.


articolo precedente // articolo successivo