Legge 17/07 - indice

 

LEGGE N. 17, 26 FEBBRAIO 2007
(Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26.02.07, Supplemento Ordinario n. 48)

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 dicembre 2006, n. 300, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative. Disposizioni di delegazione legislativa

Premessa

Articolo 1

Allegato (omesso - ndr)

(per facilitare la lettura viene riportato il testo coordinato del decreto-legge n. 300, 28 dicembre 2006, pubblicato nello stesso Supplemento Ordinario)

Testo del decreto-legge 28 dicembre 2006, n. 300 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 300 del 28 dicembre 2006), coordinato con la legge di conversione 26 febbraio 2007, n. 17 (in questo stesso supplemento ordinario alla pag. 5), recante «Proroga di termini previsti da disposizioni legislative. Disposizioni di delegazione legislativa e disposizioni diverse»

Avvertenza:

Il testo coordinato qui pubblicato č stato redatto dal Ministero della giustizia ai sensi dell'articolo 11, comma 1, del testo unico delle disposizioni sulla promulgazione delle leggi, sull'emanazione dei decreti del Presidente della Repubblica e sulle pubblicazioni ufficiali della Repubblica italiana, approvato con DPR 28 dicembre 1985, n. 1092, nonchč dell'art. 10, commi 2 e 3, del medesimo testo unico, al solo fine di facilitare la lettura sia delle disposizioni del decreto-legge, integrate con le modifiche apportate dalla legge di conversione, che di quelle modificate o richiamate nel decreto, trascritte nelle note. Restano invariati il valore e l'efficacia degli atti legislativi qui riportati.

Le modifiche apportate dalla legge di conversione sono stampate con caratteri corsivi.

A norma dell'art. 15, comma 5, della legge 23 agosto 1988, n. 400: (Disciplina dell'attivitą di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri), le modifiche apportate dalla legge di conversione hanno efficacia dal giorno successivo a quello della sua pubblicazione.

Articolo 1 - Proroga di termini in materia di personale, professioni e lavoro

Articolo 2 - Disposizioni in materia di agricoltura e di pesca

Articolo 3 - Disposizioni in materia di costruzioni, opere infrastrutturali e lavori in edilizia

Articolo 3-bis - Interventi a favore del comune di Pietrelcina

Articolo 3-ter - Proroga di termine in tema di prova di idoneitą per la qualifica di restauratore di beni culturali

Articolo 3-quater - Agevolazioni fiscali a favore dei soggetti danneggiati dagli eventi alluvionali del novembre 1994 e dagli eventi sismici del dicembre 1990

Articolo  3-quinquies - Riapertura dei termini per agevolazioni finanziarie a favore di soggetti ubicati in zone colpite da calamitą naturali

Articolo 4 - Disposizioni in tema di enti ed organismi pubblici, nonchč di attivitą produttive

Articolo 5 - Proroga di termini in materia ambientale

Articolo 6 - Ulteriori disposizioni in materia di proroga di termini

Articolo 6-bis - Proroga di termini per adempimenti amministrativi concernenti le province di Monza e della Brianza, di Fermo e di Barletta-Andria-Trani

Articolo 6-ter - Riapertura dei termini per la concessione di benefici antiracket e antiusura

Articolo 6-quater - Partecipazione al costo delle prestazioni sanitarie

Articolo 7 - Entrata in vigore