DPR 07.04.06 - allegato - PSN 2006-2008: indice

Allegato

(Decreto del Presidente della Repubblica, 7 aprile 2006)

PIANO SANITARIO NAZIONALE 2006-2008

1. INTRODUZIONE

2. CONTESTI: OPPORTUNITA' E VINCOLI

2.1.Gli scenari internazionali: scenari comunitario e internazionale

2.2. Il contesto istituzionale e normativo

2.3. I diritti dei cittadini: la centralità dei LEA

2.4. Il quadro epidemiologico: l'evoluzione demografica e l'evoluzione dei bisogni

2.5. L'evoluzione scientifica e tecnologica

2.6. Il contesto socio economico nazionale

2.7. Quali risorse per il Servizio sanitario nazionale

2.8. Gli strumenti della programmazione

2.9. Il rapporto con i cicli programmatori precedenti ed i Piani sanitari regionali

3. L'EVOLUZIONE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE: LE STRATEGIE PER LO SVILUPPO

3.1. Il Servizio sanitario nazionale: principi ispiratori, universalità del Servizio, equità, cooperazione

3.2. La garanzia e l'aggiornamento dei LEA

3.3. La sanità italiana in Europa, l'Europa nella sanità italiana

3.4. La Prevenzione Sanitaria e la promozione della salute

3.5. La riorganizzazione delle cure primarie

3.6. L'integrazione delle reti assistenziali: sistemi integrati di reti sovraregionali e nazionali

3.7. L'integrazione tra diversi livelli di assistenza

3.8. L'integrazione socio-sanitaria

3.9. Il dolore e la sofferenza nei percorsi di cura

3.10. La rete assistenziale per le cure palliative

4. LE STRATEGIE DEL SISTEMA

4.1. Promuovere innovazione, ricerca e sviluppo

4.2. Il ruolo del cittadino e della società civile nelle scelte e nella gestione del Servizio sanitario nazionale

4.3. Le politiche per la qualificazione delle risorse umane del SSN

4.4. La promozione del Governo clinico e la qualità nel Servizio sanitario nazionale compresa la tematica delle liste di attesa

4.5. L'aziendalizzazione e l'evoluzione del servizio sanitario

4.6. Le sperimentazioni gestionali

4.7. La politica del farmaco ed i dispositivi medici

5. GLI OBIETTIVI DI SALUTE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

5.1. La salute nelle prime fasi di vita, infanzia e adolescenza

5.2. Le grandi patologie: tumori, malattie cardiovascolari, diabete e malattie respiratorie

5.3. La non autosufficienza: anziani e disabili

5.4. La tutela della salute mentale

5.5. Le dipendenze connesse a particolari stili di vita

5.6. Il sostegno alle famiglie

5.7. Gli interventi in materia di salute degli immigrati e delle fasce sociali marginali

5.8. Il controllo delle malattie diffusive e la sorveglianza sindromica

5.9. La sicurezza alimentare e la nutrizione

5.10. La Sanità veterinaria

5.11. La tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

5.12. Ambiente e salute

6. LA VALUTAZIONE DEL S.S.N. E IL MONITORAGGIO DEL PSN

6.1. Il ruolo del Nuovo Sistema Informativo Sanitario nella valutazione del S.S.N.

6.2. Il monitoraggio del PSN