DPR 309/90 coordinato - articolo 115: Enti ausiliari

Articolo 115 - Enti ausiliari

(vedi ricorso per questione di legittimitą costituzionale del 05.05.06 n. 61 - ndr)

(Decreto del Presidente della Repubblica n. 309, 9 ottobre 1990 - Testo coordinato)

1. I comuni, le comunitą montane, i loro consorzi ed associazioni, i servizi pubblici per le tossicodipendenze costituiti dalle unitą sanitarie locali, singole o associate, ed i centri previsti dall'articolo 114 possono avvalersi della collaborazione di gruppi di volontariato o degli enti di cui all'articolo 116 che svolgono senza fine di lucro la loro attivitą con finalitą di prevenzione del disagio psico-sociale, assistenza, cura, riabilitazione e reinserimento del tossicodipendente ovvero di associazioni, di enti di loro emanazione con finalitą di educazione dei giovani, di sviluppo socio-culturale della personalitą, di formazione professionale e di orientamento al lavoro.

2. I responsabili dei servizi e dei centri di cui agli articoli 113 e 114 possono autorizzare persone idonee a frequentare i servizi ed i centri medesimi allo scopo di partecipare all'opera di prevenzione, recupero e reinserimento sociale degli assistiti.


articolo precedente // articolo successivo