DPR 309/90 coordinato - articolo 114: Compiti di assistenza degli enti locali

Articolo 114 - Compiti di assistenza degli enti locali

(Decreto del Presidente della Repubblica n. 309, 9 ottobre 1990 - Testo coordinato)

1. Nell'ambito delle funzioni socio-assistenziali di propria competenza i comuni e le comunitÓ montane, avvalendosi ove possibile delle associazioni di cui all'articolo 115, perseguono, anche mediante loro consorzi, ovvero mediante appositi centri gestiti in economia o a mezzo di loro associazioni, senza fini di lucro, riconosciute o riconoscibili, i seguenti obiettivi in tema di prevenzione e recupero dei tossicodipendenti:

a) prevenzione della emarginazione e del disadattamento sociale mediante la progettazione e realizzazione, in forma diretta o indiretta, di interventi programmati;

b) rilevazione ed analisi, anche in collaborazione con le autoritÓ scolastiche, delle cause locali di disagio familiare e sociale che favoriscono il disadattamento dei giovani e la dispersione scolastica;

c) reinserimento scolastico, lavorativo e sociale del tossicodipendente.

2. Il perseguimento degli obiettivi previsti dal comma 1 pu˛ essere affidato dai comuni e dalle comunitÓ montane o dalle loro associazioni alle competenti aziende unitÓ sanitarie locali o alle strutture private autorizzate ai sensi dell'articolo 116.
(vedi ricorso per questione di legittimitÓ costituzionale del 05.05.06 n. 63 - ndr)


articolo precedente // articolo successivo