Legge 49/06 - testo coordinato - articolo 4: Esecuzione delle pene detentive per tossicodipendenti in programmi di recupero

Articolo 4 - Esecuzione delle pene detentive per tossicodipendenti in programmi di recupero

(vedi ricorso per questione di legittimità costituzionale del 05.05.06 n. 63;
sentenza della Corte costituzionale del 19-23 novembre 2007 - ndr)

(Legge n° 49, 21 febbraio 2006 - testo coordinato del decreto-legge 272/05)

1. L'articolo 94-bis del testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, introdotto dall'articolo 8 della legge 5 dicembre 2005, n. 251, è abrogato.

2. La disposizione di cui alla lettera c) del comma 9 dell'articolo 656 del codice di procedura penale non si applica nei confronti di condannati, tossicodipendenti o alcooldipendenti, che abbiano in corso, al momento del deposito della sentenza definitiva, un programma terapeutico di recupero presso i servizi pubblici per l'assistenza ai tossicodipendenti ovvero nell'ambito di una struttura autorizzata nei casi in cui l'interruzione del programma può pregiudicarne la disintossicazione. In tale caso il pubblico ministero stabilisce i controlli per accertare che il tossicodipendente o l'alcooldipendente prosegua il programma di recupero fino alla decisione del Tribunale di sorveglianza e revoca la sospensione dell'esecuzione quando accerta che la persona lo ha interrotto.


articolo precedente // articolo successivo