Comunicato PCM 15.07.05

COMUNICATO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
(Gazzetta Ufficiale n. 163 del 15.07.05, pag. 84)

Comunicato relativo ai referendum popolari per l'abrogazione parziale della legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme in materia di procreazione medicalmente assistita e concernenti in particolare: limite alla ricerca clinica e sperimentale sugli embrioni; norme sui limiti all'accesso; norme sulle finalitA', sui diritti dei soggetti coinvolti e sui limiti all'accesso; divieto di fecondazione eterologa

L'Ufficio centrale per il referendum presso la Corte suprema di cassazione, con verbale chiuso in data 11 luglio 2005, ha accertato a norma dell'art. 36 della legge 25 maggio 1970, n. 352, che alla votazione per i referendum popolari (indetti con decreti del Presidente della Repubblica in data 7 aprile 2005, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 84 del 12 aprile 2005) non ha partecipato la maggioranza degli aventi diritto, cosė come stabilito dall'art. 75, quarto comma, della Costituzione.