ARAN GU 06.10.04 - articolo 2: Determinazione delle autonome aree di contrattazione collettiva

Articolo 2 -  Determinazione delle autonome aree di contrattazione collettiva

(Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni, GU 6 ottobre 2004)

1. I dirigenti delle amministrazioni pubbliche di cui all'art. 1, comma 1, ivi compresi quelli di livello dirigenziale generale, ove previsti dai relativi ordinamenti, sono raggruppati nelle seguenti autonome aree di contrattazione collettiva:

Area I: dirigenti del comparto dei Ministeri e delle Amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo.

Area II: dirigenti del comparto Regioni e Autonomie locali.

Area III: dirigenti dei ruoli sanitario, professionale, tecnico, amministrativo del comparto del Servizio sanitario nazionale.

Area IV: dirigenza medico - veterinaria, comprendente medici, veterinari ed odontoiatri del comparto del Servizio sanitario nazionale.

Area V: dirigenti dei comparti scuola e istituzioni di alta formazione e specializzazione artistica e musicale.

Area VI: dirigenti dei comparti Agenzie fiscali e Enti pubblici non economici.

Area VII: dirigenti dei comparti UniversitÓ e Istituzioni ed enti di ricerca e sperimentazione.

Area VIII: dirigenti del comparto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.


articolo precedente // articolo successivo