convenzione medicina generale - allegato C - rapporti economici tra medico titolare e sostituto

Allegato C

Regolazione dei rapporti economici tra medico titolare e sostituto di assistenza primaria nei casi di sostituzione volontaria

(Convenzione 2000)

(art. 23)

1. Fermi restando gli obblighi a carico delle Aziende stabiliti dall'art. 23, i rapporti economici tra medico sostituto e quello giÓ sostituito, chiunque tra i due percepisca i compensi della Azienda, sono regolati tenendo conto della maggiore o minore morbilitÓ legata alla stagione. Non Ŕ consentito al sostituto acquisire scelte del medico sostituito durante la sostituzione.

2. L'onorario professionale, deve essere corrisposto per intero al medico sostituto.

3. Individuata convenzionalmente nel 20% la variazione relativa alla maggiore o minore morbilitÓ, i compensi di cui al comma 2 spettano, per i primi 30 giorni, integralmente al medico sostituto se relativi a sostituzioni effettuate nei mesi di aprile, maggio, ottobre e novembre; se relativi ai mesi di dicembre, gennaio, febbraio e marzo essi sono maggiorati del 20% con oneri a carico del titolare e ridotti del 20% se relativi ai mesi di giugno, luglio, agosto e settembre.

4. Il compenso di cui all’articolo 45, lettera B1, Ŕ corrisposto al sostituto ove egli ne abbia diritto ai sensi del comma 2 della stessa lettera B1.

5. Ai medici sostituti spettano i compensi di cui all'art. 45, lettera C1 comma 2, lettera C2 commi 1 e 2, lettera C3, per le relative prestazioni eseguite nel corso della sostituzione.