Aggiornamento del: 24.10.2021

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
Decreto del Ministero della Salute del 09.08.21 (Conferma ed estensione del riconoscimento del carattere scientifico dell'IRCCS «Istituto romagnolo per lo studio dei tumori "Dino Amadori" - IRST s.r.l.» di Meldola, nella disciplina di «terapie avanzate nell'ambito dell'oncologia medica»)
Determina dell'Agenzia Italiana del Farmaco del 07.10.21 (Regime di rimborsabilità e prezzo del medicinale per uso umano «Icatibant Accord». (Determina n. 1204/2021))
Provvedimenti vari dell'Agenzia Italiana del Farmaco:
- GU del 20.10.21 (Tachifenekid, Niquitin cerotti trasdermici, Prohance, Soldesam, Alphagan, Deferasirox Accord, Carbamazepina Zentiva)
- GU del 21.10.21 (Rosuvastatina e Ramipril Egis, Caffeina Citrato Monico, Aspirina, Xanax, Dortoz, Baqsimi, Amelgen, Azoto Protossido Linde Medicale)
- GU del 22.10.21 (Tigeciclina Tecnigen, Dexmedetomidina Kalceks, Emtricitabina e Tenofovir Disoproxil Macleods, Piqray, Oyavas, Champix, Globiga)

Giurisprudenza:
Corte Costituzionale: sentenza 22 settembre / 15 ottobre 2021 (Sanità pubblica - Norme della Regione Puglia - Strutture sanitarie autorizzate all'esercizio dell'attività di diagnostica per immagini - Requisiti per l'accreditamento - Previsione che l'autorizzazione all'esercizio produce effetti vincolanti ai fini della procedura di accreditamento istituzionale - Violazione dei principi fondamentali in materia di tutela della salute - Illegittimità costituzionale. Sanità pubblica - Norme della Regione Puglia - Personale già titolare di contratto, ovvero di incarico a tempo indeterminato, presso aziende o enti del servizio sanitario nazionale (SSN) e in servizio a tempo determinato alla data del 31 dicembre 2019 presso una azienda o ente del servizio sanitario della Regione Puglia (SSR) - Inquadramento a tempo indeterminato, previa presentazione di apposita domanda di mobilità - Violazione del principio del pubblico concorso e della competenza esclusiva statale in materia di ordinamento civile - Illegittimità costituzionale. Sanità pubblica - Norme della Regione Puglia - Responsabile sanitario di strutture private abilitate ad erogare prestazioni sanitarie - Assenza di un limite di età massimo previsto per lo svolgimento della relativa funzione, a differenza di quanto previsto per la permanenza in servizio nelle strutture pubbliche ed equiparate - Ricorso del Governo - Lamentata violazione del principio di parità di trattamento, di proporzionalità e dei principi fondamentali in materia di tutela della salute - Non fondatezza delle questioni. Sanità pubblica - Norme della Regione Puglia - Strutture sanitarie pubbliche e private, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) privati ed enti ecclesiastici - Autorizzazione e accreditamento istituzionale - Facoltà di richiederli con un'unica istanza - Ricorso del Governo - Lamentata violazione dei principi fondamentali in materia di tutela della salute - Non fondatezza della questione. - Legge della Regione Puglia 17 marzo 2020, n. 18, artt. 1, commi 11 e 13, 9 e 10, comma 1. - Costituzione, artt. 3, 97, 117, commi secondo, lettera l), e terzo.)

Normativa regionale in Gazzetta Ufficiale:
Nessun Provvedimento

Normativa della regione Friuli Venezia Giulia:
Nessun Provvedimento