Decreto legislativo 626/94 - indice

 

DECRETO LEGISLATIVO N626, 19 SETTEMBRE 1994

(Abrogato dall'articolo 304, comma 1, lettera a), Decreto legislativo 81/08 - ndr)

ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE  89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE E 90/679/CEE   RIGUARDANTI IL MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE DEI LAVORATORI SUL LUOGO DI LAVORO
(modificato dall'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 66/00, dall'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 25/02, dall'articolo 1, comma 1 del decreto legislativo 195/06, dall'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 257/06, dall'articolo 1 del decreto legislativo 257/07 - ndr)

Premessa

Titolo I
Capo I - Disposizioni generali
Articolo 1 - Campo di applicazione
Articolo 2 - Definizioni
Articolo 3 - Misure generali di tutela
Articolo 4 - Obblighi del datore di lavoro, del dirigente e del preposto
Articolo 5 - Obblighi dei lavoratori
Articolo 6 - Obblighi dei progettisti, dei fabbricanti, dei fornitori e degli installatori
Articolo 7 - Contratto di appalto o contratto d'opera
Capo II - Servizio di prevenzione e protezione
Articolo 8 - Servizio di prevenzione e protezione
Articolo 9 - Compiti del servizio di di prevenzione e protezione
Articolo 10 - Svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi
Articolo 11 - Riunione periodica di prevenzione e protezione dai rischi
Capo III - Prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori, pronto soccorso
Articolo 12 - Disposizioni generali
Articolo 13 - Prevenzione incendi
Articolo 14 - Diritti dei lavoratori in caso di pericolo grave ed immediato
Articolo 15 - Pronto soccorso
Capo IV - Sorveglianza sanitaria
Articolo 16 - Contenuto della sorveglianza sanitaria
Articolo 17 - Il medico competente
Capo V - Consultazione e partecipazione dei lavoratori
Articolo 18 - Rappresentante per la sicurezza
Articolo 19 - Attribuzioni del rappresentante per la sicurezza
Articolo 20 - Organismi paritetici
Capo VI - Informazione e formazione dei lavoratori
Articolo 21 - Informazione dei lavoratori
Articolo 22 - Formazione dei lavoratori
Capo VII - Disposizioni concernenti la pubblica amministrazione
Articolo 23 - Vigilanza
Articolo 24 - Informazione, consulenza, assistenza
Articolo 25 - Coordinamento
Articolo 26 - Commissione consultiva permanente per la prevenzione degli infortuni e l'igiene del lavoro
Articolo 27 - Comitati regionali di coordinamento
Articolo 28 - Adeguamenti al processo tecnico
Capo VIII - Statistiche degli infortuni e delle malattie professionali
Articolo 29 - Statistiche degli infortuni e delle malattie professionali

Titolo II - Luoghi di lavoro
Articolo 30 - Definizioni
Articolo 31 - Requisiti di sicurezza e di salute
Articolo 32 - Obblighi del datore di lavoro
Articolo 33 - Adeguamenti di norme

Titolo III - Uso delle attrezzature di lavoro
Articolo 34 - Definizioni
Articolo 35 - Obblighi del datore di lavoro
Articolo 36 - Disposizioni concernenti le attrezzature di lavoro
Articolo 37 - Informazione
Articolo 38 - Formazione ed addestramento
Articolo 39 - Obblighi dei lavoratori

Titolo IV - Uso dei dispositivi di protezione individuale
Articolo 40 - Definizioni
Articolo 41 - Obbligo di uso
Articolo 42 - Requisiti dei DPI
Articolo 43 - Obblighi del datore di lavoro
Articolo 44 - Obblighi dei lavoratori
Articolo 45 - Criteri per l'individuazione e l'uso
Articolo 46 - Norma transitoria

Titolo V - Movimentazione manuale dei carichi
Articolo 47 - Campo di applicazione
Articolo 48 - Obblighi dei datori di lavoro
Articolo 49 - Informazione e formazione

Titolo V-bis - Protezione da agenti fisici (introdotto dall'articolo 2 del decreto legislativo 195/06, titolo modificato dall'articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 257/07 - ndr)

Titolo V-ter - Protezione da agenti fisici: Campi elettromagnetici (introdotto dall'articolo 2, comma 2, del decreto legislativo 257/07 - ndr)

Titolo VI - Uso di attrezzature munite di videoterminali
Articolo 50 - Campo di applicazione
Articolo 51 - Definizioni
Articolo 52 - Obblighi del datore di lavoro
Articolo 53 - Organizzazione del lavoro
Articolo 54 - Svolgimento quotidiano del lavoro
Articolo 55 - Sorveglianza sanitaria
Articolo 56 - Informazione e formazione
Articolo 57 - Consultazione e partecipazione
Articolo 58 - Adeguamento alle norme
Articolo 59 - Caratteristiche tecniche

Titolo VI-bis - Protezione dei lavoratori contro i rischi connessi all'esposizione ad amianto (introdotto dall'articolo 2 del decreto legislativo 257/06 - ndr)

Titolo VII - Protezione da agenti cancerogeni (modificato dall'articolo 1, commi 2 e 3, del decreto legislativo 66/00 - ndr)
Capo I - Disposizioni generali
Articolo 60 - Campo di applicazione
Articolo 61 - Definizioni

Capo II - Obblighi del datore di lavoro
Articolo 62 - Sostituzione e riduzione
Articolo 63 - Valutazione del rischio
Articolo 64 - Misure tecniche, organizzative, procedurali
Articolo 65 - Misure igieniche
Articolo 66 - Informazione e formazione
Articolo 67 - Esposizione non prevedibile
Articolo 68 - Operazioni lavorative particolari

Capo III - Sorveglianza sanitaria
Articolo 69 - Accertamenti sanitari e norme preventive e protettive specifiche
Articolo 70 - Registro di esposizione e cartelle sanitarie
Articolo 71 - Registrazione dei tumori
Articolo 72 - Adeguamenti normativi

Titolo VII bis - Protezione da agenti chimici (aggiunto dall'articolo 2 del decreto legislativo 25/02 - ndr)

Titolo VIII - Protezione da agenti biologici
Capo I
Articolo 73 - Campo di applicazione
Articolo 74 - Definizioni
Articolo 75 - Classificazione degli agenti biologici
Articolo 76 - Comunicazione
Articolo 77 - Autorizzazione

Capo II - Obblighi del datore di lavoro
Articolo 78 - Valutazione del rischio
Articolo 79 - Misure tecniche, organizzative, procedurali
Articolo 80 - Misure igieniche
Articolo 81 - Misure specifiche per le strutture sanitarie e veterinarie
Articolo 82 - Misure specifiche per i laboratori e gli stabulari
Articolo 83 - Misure specifiche per i processi industriali
Articolo 84 - Misure di emergenza
Articolo 85 - Informazione e formazione

Capo III - Sorveglianza sanitaria
Articolo 86 - Prevenzione e controllo
Articolo 87 - Registri degli esposti e degli eventi accidentali
Articolo 88 - Registro dei casi di malattia e di decesso

Titolo IX - Sanzioni
Articolo 89 - Contravvenzioni commesse dai datori di lavoro e dai dirigenti
Articolo 90 - Contravvenzioni commesse dai preposti
Articolo 91 - Contravvenzioni commesse dai commercianti e dagli installatori
Articolo 92 - Contravvenzioni commesse dal medico competente
Articolo 93 - Contravvenzioni commesse dai lavoratori
Articolo 94 - Violazioni amministrative

Titolo X - Disposizioni transitorie e finali
Articolo 95 - Norma transitoria
Articolo 96 - Decorrenza degli obblighi di cui all'art. 4
Articolo 96-bis - Attuazione degli obblighi (introdotto dall'art. 25 del decreto legislativo 242/96 - ndr)

Articolo 97 - Obblighi d'informazione
Articolo 98 - Norma finale

Allegati (I, II, III, IV, V, VI, VII, VII, IX, X, XI, XII e XIII) - (omessi in quanto non di diretto interesse per il MMG - ndr) (variamente modificati dagli art. 26, 27, 28 e 29 del decreto legislativo 242/96, e dall'articolo 7 del decreto legislativo 25/02 - ndr)