DMS 7.4.99 - articolo 2

 

Articolo 2

(Decreto Ministro della SanitÓ, 7 aprile 1999)

1. La vaccinazione antidifterica-tetanica (DT) va somministrata nel corso del primo anno di vita in tre dosi, di cui la prima nel terzo mese di vita (a partire dal compimento della ottava settimana), la seconda nel quinto mese di vita, e comunque non prima che siano trascorse sei settimane dalla prima, la terza in un periodo compreso tra l'undicesimo ed il dodicesimo mese di vita.

2. Il ciclo di base della vaccinazione DT va completato con una dose di rinforzo al quinto-sesto anno di vita.

3. Ai fini del mantenimento nel tempo dell'immunitÓ nei confronti di difterite e tetano, una ulteriore dose di rinforzo con vaccino antidifterico-tetanico per gli adulti (Td) Ŕ indicata in un periodo compreso tra gli 11 e i 15 anni.

4. Lo schema temporale previsto dai commi 1 e 2 vale anche per l'ipotesi, che viene raccomandata, di vaccinazione antidifterica-tetanica-pertossica (DPT).


articolo precedente // articolo successivo