CORTE COSTITUZIONALE (GU: 1a Serie speciale): ORDINANZE
ORDINE CRONOLOGICO (data GU)

GU data GU n° atto dispositivo/oggetto
tipo
25.10.15 43 220 ordinanza
27.09-20.10.17
Sanitą pubblica ‒ Modalitą di prescrizione dei farmaci a base di cannabinoidi.
31.05.17 22 131 ordinanza
12.04-26.05.17
Sanitą pubblica - Indennizzo a favore dei soggetti affetti da sindrome da talidomide - Erogabilitą ai nati tra il 1959 ed il 1965.
12.04.17 15 71 ordinanza
08.03-07.04.16
Sanitą pubblica - Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie - Nomina dei componenti di derivazione ministeriale.
23.03.16 12 54 ordinanza
24.02-18.03.16
Procreazione medicalmente assistita - Impossibilitą per le coppie fertili ma portatrici di patologie geneticamente trasmissibili di valersi della diagnosi preimpianto
22.07.15 29 172 ordinanza
08.06-16.07.15
Sanitą pubblica - Razionalizzazione e riduzione della spesa sanitaria nelle Province autonome di Bolzano e di Trento
10.05.15 20 79 ordinanza
25.03-13.05.15
Bilancio e contabilitą pubblica - Riduzione del fabbisogno del Servizio sanitario nazionale e correlato finanziamento - Concorso delle autonomie speciali
10.12.14 51 272 ordinanza
18.11-03.12.14
Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope - Modifiche normative introdotte dalla legge di conversione del d.l. 272 del 2005
02.07.14 28 186 ordinanza
23-25.06.14
Reati e pene - Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope - Modifiche al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 309 del 1990
04.06.14 24 148 ordinanza
19-28.05.14
Reati e pene - Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope - Modifiche al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 309 del 1990
02.04.14 15 63 ordinanza
24-28.03.14
Stupefacenti e sostanze psicotrope - Reati di produzione, traffico e detenzione illeciti - Trattamento sanzionatorio
02.01.14 1 324 ordinanza
11-23.12.13
Reati e pene - Reato di interruzione colposa della gravidanza (c.d. aborto colposo) - Procedibilitą d'ufficio - Asserita disparitą di trattamento rispetto a fattispecie delittuose di lesioni gravi o gravissime, derivanti da colpa professionale medica, procedibili a querela - Manifesta infondatezza della questione.
11.12.13 50 290 ordinanza
02-06.12.13
Reati e pene - Previsione che l'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivitą si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunitą scientifica non risponde penalmente per colpa lieve - Omessa descrizione della fattispecie a quo - Omessa motivazione sulla rilevanza - Manifesta inammissibilitą della questione.
04.12.13 49 284 ordinanza
20-29.11.13
Sanitą pubblica - Norme della Regione Umbria - Ordinamento del Servizio Sanitario Regionale - Nomine dei direttori generali delle aziende sanitarie - Ricorso del Governo - Rinuncia accettata dalla controparte - Estinzione del processo.
20.11.13 47 269 ordinanza
06-13.11.13
Sanitą pubblica - Piano di rientro dal disavanzo sanitario della Regione Abruzzo - Previsione che il Commissario ad acta dia esecuzione al programma operativo per l'esercizio 2010, ferma restando la validitą degli atti e dei provvedimenti gią adottati e la salvezza degli effetti e dei rapporti giuridici sorti sulla base della sua attuazione - Asserita violazione del principio di uguaglianza, dei diritti di azione e difesa in giudizio, del principio di tutela giurisdizionale, della competenza regionale in materia di organizzazione sanitaria e di tutela della salute, dei principi costituzionali sui poteri sostitutivi del Governo, dei principi costituzionali sulla formazione degli atti legislativi, del vincolo di osservanza degli obblighi internazionali derivanti dalla CEDU - Difetto di plausibile motivazione in ordine alla rilevanza delle questioni - Manifesta inammissibilitą.
16.10.13 42 240 ordinanza
07-11.10.13
Sanitą pubblica - Norme della regione Veneto - Incarico di direttore generale delle aziende sanitarie regionali - Durata pari a quella della legislatura regionale, con scadenza centottanta giorni dopo l'insediamento della nuova legislatura - Ricorso del Governo - Ius superveniens che abroga la disposizione censurata - Rinuncia al ricorso accettata dalla controparte costituita - Estinzione del processo.
10.07.13 28 173 ordinanza
01-04.07.13
Sanitą pubblica - Piano di rientro dal disavanzo sanitario della Regione Abruzzo - Previsione che il Commissario ad acta dia esecuzione al programma operativo per l'esercizio 2010, ferma restando la validitą degli atti e dei provvedimenti gią adottati e la salvezza degli effetti e dei rapporti giuridici sorti sulla base della sua attuazione - Asserita violazione del principio di uguaglianza, dei diritti di azione e difesa in giudizio, del principio di tutela giurisdizionale, della competenza regionale in materia di organizzazione sanitaria e di tutela della salute, dei principi costituzionali sui poteri sostitutivi del Governo, dei principi costituzionali sulla formazione degli atti legislativi, del vincolo di osservanza degli obblighi internazionali derivanti dalla CEDU - Difetto di plausibile motivazione in ordine alla rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą.
03.04.13 14 54 ordinanza
25-28.03.13
Sanitą pubblica - Norme della Regione Calabria - Istituzione del Centro Regionale Sangue -Sospensione dell'efficacia della legge regionale n. 24 del 2011 - Ricorso del Governo - Sopravvenuta dichiarazione di illegittimitą costituzionale della disposizione censurata - Questione divenuta priva di oggetto - Manifesta inammissibilitą.
05.12.12 48 266 ordinanza
19-28.11.12
Sanitą pubblica - Norme della Regione Valle d'Aosta - Trasferimento al Servizio sanitario regionale della sanitą penitenziaria - Medici addetti al servizio integrativo di assistenza sanitaria (SIAS), in servizio presso il Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria - Trattamento economico - Ricorso Governo - Asserito contrasto con le disposizioni statutarie - Asserita violazione della competenza legislativa statale nelle materie concorrenti della tutela della salute e del coordinamento della finanza pubblica - Asserita violazione del principio di copertura finanziaria degli oneri - Ius superveniens che ha sostituito la disposizione censurata - Rinuncia accettata dalla controparte costituita - Estinzione del giudizio.
25.07.12 30 196 ordinanza
20.06-19.07.12
Aborto e interruzione volontaria della gravidanza - Gestante minorenne - Richiesta di interruzione della gravidanza senza informarne i genitori - Provvedimento di "autorizzazione a decidere" del giudice tutelare - Asserita violazione del diritto alla vita, del diritto alla salute, dei vincoli derivanti dall'ordinamento comunitario in tema di tutela dell'embrione umano - Esclusiva spettanza alla donna della decisione sull'an - Irrilevanza della questione nel giudizio a quo - Manifesta inammissibilitą.
13.06.12 24 150 ordinanza
22.05-07.06.12
Procreazione medicalmente assistita - Divieto assoluto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo - Sopravvenienza della sentenza della Grande Camera del 3 novembre 2011, S.H. e altri c. Austria, in ordine all'interpretazione accolta dalla sentenza della Prima Sezione della Corte EDU - Necessitą di un rinnovato esame dei termini della questione in presenza di una modificazione della norma costituzionale invocata come parametro di giudizio ovvero della disposizione che integra il parametro costituzionale, oppure qualora il quadro normativo subisca considerevoli modifiche, pur restando immutata la disposizione censurata - Restituzione degli atti ai giudici rimettenti.
Procreazione medicalmente assistita - Divieto assoluto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo - Ordinanza dibattimentale - Interventi del WARM (World Association of Reproductive Medicine), del Movimento per la vita italiano, Federazione dei Movimenti per la vita e dei centri di aiuto alla vita d'Italia (M.P.V.), dell'Associazione Luca Coscioni, per la libertą di ricerca scientifica, dell'Associazione Amica Cicogna Onlus, dell'Associazione Cerco un bimbo, dell'Associazione Liberididecidere e di S.B. ed F.B. - Inammissibilitą degli interventi.
27.04.11 18 148 ordinanza
18-20.04.11
Sanitą pubblica - Norme della Provincia di Trento - Disposizioni in tema di nomina dei vertici dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, di accesso all'impiego del personale sanitario e di conferimento alla Giunta del potere di determinare i criteri per l'ammissione agli elenchi dei medici e veterinari che praticano particolari specializzazioni - Ricorso del Governo - Rinuncia al ricorso, seguita dall'accettazione della controparte costituita - Estinzione del processo.
29.12.10 52 372 ordinanza
15-22.12.10
Bilancio e contabilitą pubblica - Sanitą pubblica - Mancato raggiungimento da parte delle regioni degli obiettivi programmati di risanamento e riequilibrio economico-finanziario contenuti nello specifico piano di rientro dai disavanzi sanitari - Misure dirette a consentire alla Regione di provvedere alla copertura del disavanzo limitatamente ai risultati d'esercizio dell'anno 2009, nonchč quelle previste in conseguenza della mancata adozione nei termini dei provvedimenti di cui alla legge n. 311/2004 - Ricorso della Regione Campania - Rinuncia al ricorso accettata dalla controparte costituita - Estinzione del processo.
17.11.10 47 323 ordinanza
03-11.11.10
Salute (tutela della) - Iniziativa economica privata - Norme della Regione Liguria - Esclusione dal regime dell'autorizzazione per gli studi odontoiatrici, medici e di altre professioni sanitarie condotte da sanitari in forma singola o associata, in attesa dell'emanazione dell'atto di indirizzo e coordinamento di cui all'art. 8-ter, comma 4, del d.lgs. n. 502 del 1992 - Ricorso del Governo - Sopravvenuta abrogazione della norma impugnata - Rinuncia al ricorso in mancanza di costituzione in giudizio della parte resistente - Estinzione del processo.
03.11.10 44 308 ordinanza
20-28.10.10
Sanitą pubblica - Norme della Regione Puglia - Direzione delle Sezioni dipartimentali del Dipartimento delle dipendenze patologiche - Riserva al solo personale medico, con conseguente esclusione del personale del ruolo sanitario che riveste il profilo professionale di psicologo - Denunciata violazione del principio di uguaglianza, nonchč asserito contrasto con la normativa statale in materia - Sopravvenuta modificazione della disciplina impugnata - Necessitą di una nuova valutazione della rilevanza e della non manifesta infondatezza delle questioni - Restituzione degli atti al giudice rimettente.
28.04.10 17 145 ordinanza
14-23.04.10
Sanitą pubblica - Norme della Regione Basilicata - Composizione delle commissioni mediche di accertamento dell'invaliditą e dell'handicap - Prevista possibilitą di nominare presidenti delle dette commissioni anche medici in possesso di specializzazioni equivalenti a Medicina Legale, nonchč di sostituire il componente in possesso della specializzazione in Medicina del Lavoro con medici in possesso di specializzazioni equivalenti - Denunciata irragionevolezza e asserito contrasto con la normativa statale di riferimento - Sopravvenuta modificazione della disciplina impugnata - Necessitą di nuova valutazione della rilevanza e della non manifesta infondatezza della questione - Restituzione degli atti al giudice rimettente.
31.03.10 13 118 ordinanza
22-25.03.10
Sanitą pubblica - Impiego pubblico - Norme della Regione Liguria - Assunzione di personale del Servizio sanitario regionale e di personale della ricerca in servizio presso gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e le Aziende ed Enti del Servizio sanitario regionale - Ricorso del Governo - Sopravvenute abrogazione e modificazione delle disposizioni impugnate, medio tempore rimaste inattuate, in senso satisfattivo della pretesa avanzata con il ricorso - Rinuncia al ricorso non ritualmente accettata dalla controparte (come tale inidonea a determinare l'estinzione del processo) - Sopravvenuta carenza, in presenza di tali elementi, di interesse del ricorrente - Cessazione della materia del contendere.
17.03.10 11 97 ordinanza
08-12.03.10
Procreazione medicalmente assistita - Limiti all'applicazione delle tecniche sugli embrioni - Divieto di crioconservazione degli embrioni soprannumerari - Previsione della formazione di un numero massimo di tre embrioni ai fini di un unico e contemporaneo impianto - Ammissibilitą della crioconservazione degli embrioni sino alla data del trasferimento solo per grave e documentata causa di forza maggiore relativa alla salute della donna - Denunciata irragionevolezza nonchč asserita lesione dei principi della dignitą umana, di uguaglianza e di tutela della salute della donna - Sopravvenuta dichiarazione di illegittimitą costituzionale della normativa denunciata - Manifesta inammissibilitą delle questioni.
Procreazione medicalmente assistita - Consenso informato - Irrevocabilitą del consenso da parte della donna ad accedere alle tecniche di fecondazione assistita dal momento della fecondazione dell'ovulo - Lesione del diritto ad una procreazione cosciente e responsabile - Contrasto con il divieto costituzionale di trattamenti sanitari obbligatori imposti per legge nel rispetto della persona umana - Difetto di motivazione sulla rilevanza - Manifesta inammissibilitą della questione.
10.03.10 10 87 ordinanza
24.02-05.03.10
Salute (tutela della) - Trattamenti sanitari obbligatori - Norme della Regione Veneto - Sospensione degli obblighi vaccinali previsti da leggi statali solo per tutti i nuovi nati a far data dal 1° gennaio 2008 - Ritenuta disparitą di trattamento tra cittadini a seconda che siano nati prima o dopo la data indicata nella norma regionale - Difetto di motivazione sulla rilevanza della questione per carente descrizione della fattispecie - Manifesta inammissibilitą.
09.12.09 49 327 ordinanza
03.11-04.12.09
Sanitą pubblica - Benefici indennitari anche a favore di soggetti che presentino danni irreversibili derivanti da epatite contratta a seguito di somministrazione di derivati del sangue - Mancata previsione - Denunciata ingiustificata disparitą di trattamento rispetto ai soggetti contagiati da hiv per i quali č previsto l'indennizzo - Dedotta violazione del diritto alla salute, nonchč del principio di solidarietą sociale - Sopravvenuta dichiarazione di illegittimitą costituzionale della norma censurata - Questione divenuta priva di oggetto - Manifesta inammissibilitą.
07.01.09 1 445 ordinanza
07-29.12.08
Sanitą pubblica - Contenimento della spesa farmaceutica - Legge della Regione Liguria - Limitazione del costo dei farmaci inibitori della pompa protonica - Addebito a carico del Servizio Sanitario Regionale del solo costo del farmaco generico incluso in tale categoria terapeutica - Previsione del potere della Giunta regionale di derogare da tale disposizione in presenza di atti nazionali o regionali finalizzati a garantire i medesimi effetti economici - Sopravvenuta dichiarazione di incostituzionalitą della norma censurata - Questione priva di oggetto - Manifesta inammissibilitą.
15.10.08 43 334 ordinanza
08.10.08
Diritti inviolabili dell'uomo - Malato in stato vegetativo permanente - Interruzione del trattamento di alimentazione e idratazione artificiale - Sentenza della Corte di cassazione n. 21748 del 2007 affermativa del principio di diritto della concedibilitą dell'autorizzazione in presenza di determinate condizioni - Decreto della Corte d'Appello di Milano del 25 giugno 2008, nell'ambito del procedimento di volontaria giurisdizione n. 88 del 2008, con il quale sono state richiamate, condivise e rese operative le determinazioni della Corte di cassazione - Ricorso per conflitto di attribuzione tra poteri sollevato dalla Camera dei deputati e dal Senato della Repubblica - Denunciato esercizio da parte dell'autoritą giudiziaria di attribuzioni proprie del potere legislativo, con esorbitanza dai limiti del potere giudiziario e violazione del principio di soggezione dei giudici alla legge - Insussistenza del requisito oggettivo del conflitto - Inammissibilitą dei ricorsi.
09.07.08 29 252 ordinanza
25.06-04.07.08

Previdenza e assistenza - Societą professionali mediche ed odontoiatriche in qualunque forma costituite e societą di capitali, operanti in regime di accreditamento con il Servizio sanitario nazionale (S.S.N.) - Obbligo di versamento di un contributo ad un Fondo di previdenza a favore degli specialisti esterni dell'Ente nazionale di previdenza e di assistenza dei medici (ENPAM) - Asserita irragionevolezza della disciplina censurata per l'assoggettamento a contribuzione di soggetti terzi senza possibilitą di rivalsa nč sul professionista nč sul S.S.N. - Contraddittoria prospettazione delle questioni - Inadeguata motivazione sulla norma da applicare e sulla effettiva impraticabilitą di una diversa interpretazione secundum Costitutionem - Manifesta inammissibilitą delle questioni.

11.06.08 25 198 ordinanza
21.05-06.06.08

Salute (tutela della) - Norme della Regione Toscana - Disciplina delle modalitą di esercizio delle medicine complementari da parte dei medici e odontoiatri, dei medici veterinari e dei farmacisti - Ricorso del Governo - Successiva rinuncia al ricorso, accettata dalla Regione - Estinzione del processo.

28.02.07 9 41 ordinanza
05-20.02.07

Sanitą pubblica - Stanziamenti previsti per il Ministero della Salute dalla legge finanziaria 2006 - Decreto ministeriale concernente l'individuazione dei soggetti destinatari - Ricorso della Regione Emilia-Romagna - Denunciata lesione dei principi di sussidiarietą, di eguaglianza e di imparzialitą e buon andamento della pubblica amministrazione - Sopravvenuta revoca del decreto impugnato, rimasto, medio tempore, inapplicato - Cessazione della materia del contendere

02.11.06 ed. strord. 349 ordinanza
23-27.10.06

Sanitą pubblica - Norme della Regione Siciliana - Trasformazione del rapporto convenzionale dei medici della medicina dei servizi - Ricorso del Commissario dello Stato - Denunciato mantenimento in posizione soprannumeraria, per un tempo indefinito, di un numero indeterminato di medici, per l'insufficiente disponibilitą di posti vacanti nelle piante organiche, con onere a carico del bilancio regionale - Lamentata violazione del principio di buon andamento della pubblica amministrazione - Successiva promulgazione e pubblicazione della delibera legislativa impugnata con omissione delle disposizioni oggetto di censura - Cessazione della materia del contendere

02.11.06 ed. strord. 347 ordinanza
23-27.10.06

Finanza regionale - Norme della Regione Siciliana in materia di personale e di misure finanziarie urgenti - Disposizioni in tema di impiego pubblico, sanitą pubblica, edilizia ed urbanistica - Ricorso del Commissario dello Stato - Lamentata lesione dei principi di eguaglianza, di tutela dell'ambiente, di paritą nell'accesso ai pubblici uffici, di buon andamento della pubblica amministrazione - Denunciata compromissione dell'autonomia finanziaria dei Comuni - Successiva promulgazione della delibera legislativa impugnata con omissione delle disposizioni oggetto di censura - Cessazione della materia del contendere

02.11.06 ed. strord. 345 ordinanza
23-27.10.06

Sanitą pubblica - Norme della Provincia autonoma di Bolzano - Obbligo per enti, strutture, uffici e soggetti convenzionati con il servizio sanitario di rendere disponibili i dati, anche personali, comuni e sensibili, sanitari, ambientali e gestionali di cui sono in possesso - Ricorso del Governo - Intervenuta abrogazione della norma censurata non ancora attuata - Dichiarazione di rinuncia al ricorso non seguita da accettazione della controparte - Cessazione della materia del contendere - Condizioni

23.11.05 47 423 ordinanza
09-14.11.05

Sanitą pubblica - Dirigente sanitario - Opzione per il rapporto esclusivo - Termine - Omessa descrizione della fattispecie concreta, motivazione in ordine alla rilevanza e alla non manifesta infondatezza mediante rinvio alle richieste della difesa - Necessitą di motivazione autosufficiente - Manifesta inammissibilitą della questione.

23.11.05 47 422 ordinanza
09-14.11.05

Sanitą pubblica - Dirigente sanitario - Opzione tra il rapporto esclusivo alle dipendenze dell'ospedale e lo svolgimento della libera professione extra moenia, con perdita della funzione dirigenziale - Termine per l'opzione - Decorrenza dal momento di effettiva predisposizione delle strutture per la libera professione intra moenia - Mancata previsione - Denunciata irragionevolezza e contraddittorietą, lesione dei criteri di equitą e buon andamento della pubblica amministrazione, nonchč della professionalitą del lavoratore - Sopravvenuto mutamento del complessivo quadro normativo - Restituzione degli atti al giudice rimettente.

02.11.05 44 403 ordinanza
12-25.10.05
Regione siciliana - Sanitą pubblica - Previsione della contestuale titolaritą dell'incarico di Direttore generale dell'Azienda USL con quello di dipendente della medesima - Ricorso del Commissario dello Stato - Denunciata distorsione della posizione d'imparzialitą richiesta per l'esercizio di funzioni di elevato livello di responsabilitą - Disparitą di trattamento rispetto ai dipendenti delle Aziende USL che insistono sul restante territorio nazionale - Violazione del principio di eguaglianza e del principio di buon andamento ed imparzialitą della pubblica amministrazione - Sopravvenuta promulgazione dell'atto impugnato con omissione della disposizione censurata - Cessazione della materia del contendere.
Regione siciliana - Benefici in favore di familiari di talassemici - Estensione dell'indennitą vitalizia prevista con legge statale a favore dei portatori di talassemia al coniuge superstite in caso di decesso del titolare - Previsione della corresponsione dell'indennitą chilometrica ai talassemici soggetti a cure in localitą a «diversi chilometri» da quella di residenza - Ricorso del Commissario dello Stato - Denunciata incondizionata ultrattivitą dell'erogazione del vitalizio - Lamentata previsione di nuovi e/o maggiori oneri per il bilancio regionale senza indicazione della copertura finanziaria - Violazione del principio di eguaglianza e del principio di buon andamento ed imparzialitą della pubblica amministrazione - Sopravvenuta promulgazione dell'atto impugnato con omissione delle disposizioni censurate - Cessazione della materia del contendere.
13.07.05 28 269 ordinanza
23.06-07.07.05
Universitą - Medici specializzandi ammessi alle scuole negli anni 1983-1991 - Attribuzione di punteggio a fini concorsuali - Mancata previsione - Denunciata disparitą di trattamento rispetto ai medici precedentemente specializzati - Questione irrilevante basata su presupposto interpretativo erroneo - Manifesta inammissibilitą della questione.
18.05.05 20 196 ordinanza
05-10.05.05
Sanitą pubblica - Servizio sanitario nazionale - Provvedimento di incarico di direzione di un'Azienda sanitaria locale - Obbligo di motivazione - Mancata previsione - Denunciata lesione del principio del concorso per l'accesso ai pubblici impieghi e del principio di buon andamento e imparzialitą dell'organizzazione amministrativa - Difetto di motivazione sulla rilevanza - Manifesta inammissibilitą della questione.
20.04.05 16 152 ordinanza
04-12.04.05
Sanitą pubblica - Medici universitari - Partecipazione degli organi universitari nelle scelte delle aziende ospedaliero-universitarie - Mancata previsione - Opzione per l'esercizio di attivitą assistenziale intramuraria o extramuraria - Termine perentorio - Incarichi di direzione - Opzione di attivitą assistenziale esclusiva - Necessitą - Denunciata violazione dei principi di coerenza e ragionevolezza, di buon andamento dell'amministrazione, dell'autonomia universitaria, violazione dei principi e dei criteri direttivi della legge-delega - Sopravvenienza di atti legislativi e regolamentari e di sentenza di incostituzionalitą, incidenti sul complessivo quadro normativo di riferimento - Restituzione degli atti ai giudici rimettenti.
01.12.04 47 366 ordinanza
17-26.11.04
Aborto e interruzione volontaria della gravidanza - Diritto all'interruzione della gravidanza - Inadempimento dell'obbligo di esatta informazione in tempo utile da parte dei medici del servizio sanitario - Risarcimento del danno subito - Assunta lesione dei diritti inviolabili dell'uomo, dei principi in tema di pena di morte e di tutela della salute - Totale difetto di motivazione sulla rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą.
17.11.04 45 336 ordinanza
28.10-10.11.04
Reati e pene - Pubblicitą di dispositivi medici senza autorizzazione o in difformitą della stessa - Mancata depenalizzazione - Assunta disparitą di trattamento rispetto alla fattispecie depenalizzata della pubblicitą non autorizzata di mezzi per la prevenzione e la cura delle malattie, specialitą medicinali, presidii medico-chirurgici, cure fisiche ed affini, acque minerali naturali od artificiali - Mutamenti del quadro normativo direttamente incidenti sul thema decidendum anteriori alla proposizione della questione - Ordinanza di rimessione carente di motivazione sulla perdurante rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą
28.07.04 29 262 ordinanza
08-22.07.04
Sanitą pubblica - Vaccinazione antitetanica per i nuovi nati - Obbligatorietą per legge - Lamentata lesione del diritto alla salute del singolo - Carenza della motivazione sulla rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą
05.11.03 44 322 ordinanza
15-28.10.03
Reati e pene - Attuazione di direttiva comunitaria - Pubblicitą non autorizzata di dispositivi medici - Sanzione penale - Assunta disparitą di trattamento, rispetto alla pubblicitą non autorizzata di medicinali per uso umano (oggetto di depenalizzazione) - Sopravvenuta sostituzione e abrogazione della norma censurata - Restituzione degli atti al giudice rimettente
30.07.03 30 279 ordinanza
05-24.07.03
Sanitą pubblica - Assistenza sanitaria - Somministrazione a carico del Servizio nazionale di farmaci del c.d. «trattamento Di Bella» - Mancata estensione ai pazienti con patologia tumorale, in stato di indigenza e in caso di carenza di alternative terapeutiche e di stabilizzazione della malattia - Prospettata violazione del diritto alla salute - Mancata verifica della possibilitą di diversa interpretazione, conforme a Costituzione - Manifesta inammissibilitą della questione
11.06.03 23 187 ordinanza
23.05-04.06.03
Universitą - Medici universitari - Attivitą libero-professionale intramuraria - Opzione per il tempo pieno - Prospettata lesione del principio di eguaglianza e del principio di autonomia universitaria, con eccesso di delega e contraddittorietą della disciplina censurata - Carenza di motivazione in ordine alla perdurante rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą
28.05.03 21 175 ordinanza
19-23.05.03
Sanitą pubblica - Servizio sanitario nazionale - Dirigenti medici - Opzione per il rapporto esclusivo - Insussistenza dell'obbligo per scadenza del termine fissato (in data anteriore a quella dell'entrata in vigore del decreto delegato oggetto di censura) - Prospettata violazione dei principi costituzionali relativi alla pubblicazione e vacatio legis - Difetto del carattere di incidentalitą della questione - Manifesta inammissibilitą
28.05.03 21 174 ordinanza
19-23.05.03
Sanitą pubblica - Medici universitari - Opzione per l'attivitą assistenziale intramuraria, esclusiva - Carenza di strutture e spazi idonei allo svolgimento delle attivitą assistenziali - Prospettata incoerenza e irrazionalitą della normativa, con violazione del principio di buon andamento e dei principi e criteri direttivi della delega legislativa nonchč disparitą di trattamento dei medici universitari, rispetto ai docenti di tutte le altre facoltą, con lesione del diritto alla retribuzione e dell'autonomia universitaria - Modifiche del quadro normativo intervenute anteriormente alle ordinanze di rimessione - Difetto di motivazione in ordine alla persistente rilevanza delle questioni - Manifesta inammissibilitą
14.05.03 19 160 ordinanza
05-09.02.03
Universitą - Tecnici laureati medici con funzioni assistenziali - Mancata piena equiparazione allo status giuridico ed economico dei ricercatori universitari - Lamentata lesione dei principi di eguaglianza e ragionevolezza, e asserito contrasto con le esigenze di buon funzionamento dell'amministrazione - Questione gią dichiarata manifestamente infondata - Assenza di argomenti o profili nuovi - Manifesta infondatezza
14.05.03 19 152 ordinanza
05-09.02.03
Universitą - Medici universitari - Esercizio dell'attivitą libero-professionale intramuraria - Modalitą di svolgimento - Prospettata violazione del principio di eguaglianza e dell'autonomia universitaria, nonchč ritenuto eccesso di delega e mancanza di proporzionalitą rispetto agli scopi perseguiti - Intervenute modifiche normative anteriori all'atto di rimessione - Carenza di motivazione sulla possibile loro incidenza sulla questione - Manifesta inammissibilitą
19.02.03 7 50 ordinanza
10-13.02.03
Sanitą pubblica - Servizio  sanitario nazionale - Contributi a carico dei liberi professionisti - Pretesa  discriminazione della categoria rispetto ai lavoratori dipendenti - Omessa descrizione della  fattispecie concreta e difetto di motivazione in ordine alla rilevanza e all'oggetto della  questione - Manifesta inammissibilitą
23.10.02

42

427 ordinanza
7-18.10.02
Universitą - Professori associati - Giudizi di idoneitą - Idoneitą alla nomina dei tecnici laureati e non anche dei medici interni universitari con compiti assistenziali nominati in base a pubblico concorso - Asserita violazione del principio di eguaglianza e di ragionevolezza - Questione identica ad altra gią decisa nel senso della manifesta inammissibilitą - Assenza di profili nuovi - Manifesta inammissibilitą
31.07.02 30 403 ordinanza
10-25.07.02
Professioni - Reato di abusivo esercizio di una professione - Esercizio abusivo della professione di odontoiatra Ritenuta configurabilitą del reato nei confronti dei laureati in medicina e chirurgia immatricolati negli anni accademici dal 1980-81 al 1984-85, che non avessero esercitato la prescritta opzione per l'iscrizione all'albo degli odontoiatri nel termine fissato - Prospettata diversitą di trattamento di situazioni identiche - Difetto di motivazione sulla rilevanza - Manifesta inammissibilitą della questione
31.07.02 30 398 ordinanza
10-25.07.02
Elezioni - Cause di incompatibilitą - Incompatibilitą fra la carica di sindaco e la qualifica di primario di azienda sanitaria locale - Intervenuta abrogazione della relativa previsione di legge - Prospettato eccesso di delega, con lesione dei principi di buon andamento e imparzialitą dell'amministrazione e di eguaglianza - Difetto di motivazione sulla rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą
10.07.02 27 309 ordinanza
20.06-03.07.02

Costituzione di parti in giudizio - Effettuazione oltre il termine prescritto - Inammissibilitą.
Sanitą pubblica - Servizio sanitario nazionale - Medici dirigenti - Opzione per il rapporto di lavoro esclusivo Esercizio entro un termine prefissato - Mancata predisposizione di strutture idonee all'esercizio dell'attivitą libero-professionale intramuraria - Prospettata violazione del principio di buon andamento, del diritto al lavoro e del principio di paritą di trattamento - Sopravvenuta modifica normativa - Restituzione degli atti ai giudici rimettenti.

03.07.02 26 302 ordinanza
19-28.06.02
Professioni sanitarie - Ordinamenti didattici e profili professionali - Definizione rimessa a decreti interministeriali - Prospettata incidenza sul riparto di competenze tra Stato e regioni - Sopravvenuta modifica del parametro costituzionale di riferimento - Restituzione degli atti al giudice rimettente.
19.06.02 24 246 ordinanza
5-14.06.02
Regione Toscana - Sanitą - Attribuzione di anticipazioni straordinarie alle aziende sanitarie - Misura massima consentita - Assunto contrasto con il «tetto» fissato nella legislazione statale di principio - Ricorso del Presidente del Consiglio dei ministri - Sopravvenuta modifica costituzionale, con soppressione del controllo preventivo di costituzionalitą delle leggi regionali - Improcedibilitą del ricorso.
05.06.02 22 228 ordinanza
22.05-29.05.02
Regione Piemonte - Assistenza sanitaria e ospedaliera - Trattamenti di psicochirurgia - Terapia elettroconvulsivante, lobotomia prefrontale e transorbitale, e altri interventi - Disposizioni limitative - Ricorso in via principale del Presidente del Consiglio dei ministri -- Prospettata compressione dell'autonomia scientifica e professionale dei sanitari, del principio della natura volontaria dei trattamenti sanitari, nonchč invasivitą delle competenze statali in materia - Sopravvenuta modifica costituzionale in ordine al controllo governativo di leggi regionali - Improcedibilitą del ricorso.
29.05.02 21 216 ordinanza
20.05-23.05.02
Sanitą pubblica - Servizio sanitario nazionale - Rapporti con l'universitą - Collegamento tra le attivitą di assistenza, didattica e ricerca - Opzione tra attivitą intra ed extra-muraria (esclusiva o libero-professionale) e incarichi di direzione - Prospettata violazione dei principi di coerenza e ragionevolezza nonchč di buon andamento dell'amministrazione - Sopravvenuta modifica del complessivo quadro normativo di riferimento - Restituzione degli atti al giudice rimettente.
15.05.02 19 162 ordinanza
24.04-07.05.02
Regione Puglia - Servizio sanitario - Dirigenza del servizio tossicodipendenza - Concorsi - Accesso riservato al solo personale medico - Prospettato contrasto con i principi fondamentali posti dalla legislazione dello Stato - Sopravvenuta modifica della norma assunta a parametro del giudizio - Restituzione degli atti al giudice rimettente
24.04.02 17 132 ordinanza
11.04-22.04.02
Universitą - Professori associati - Giudizi di idoneitą a professore associato - Ammissione con riserva ai giudizi e successivo inquadramento degli idonei nella qualifica - Mancata estensione del beneficio, gią previsto per i tecnici laureati, anche per i medici interni universitari nominati in base a pubblico concorso - Asserita violazione del principio di eguaglianza e di quello di ragionevolezza - Difetto di motivazione in ordine alla rilevanza della questione - Manifesta inammissibilitą della questione.
24.04.02 17 129 ordinanza
11.04-22.04.02
Sanitą pubblica - Medici universitari (professori e ricercatori) - Opzione per l'esercizio di attivitą assistenziale intramuraria ovvero per l'attivitą libero-professionale extramuraria - Termine per l'esercizio ed effetti dell'opzione - Carenza di strutture idonee per l'esercizio dell'attivitą intramuraria, e scelta di quest'ultima quale requisito per l'attribuzione di incarichi di direzione - Asserita violazione dei principi di coerenza e ragionevolezza, di buon andamento dell'amministrazione e di autonomia universitaria, nonchč dei principi e criteri direttivi della legge delega - Sopravvenuto mutamento del quadro normativo di riferimento - Necessitą di riesame dei termini della questione - Restituzione degli atti al giudice rimettente.
27.03.02 13 67 ordinanza
28.02-19.03.02

Sanitą pubblica - Medici universitari - Esercizio dell'attivitą assistenziale intramuraria (esclusiva) o dell'attivitą libero-professionale extramuraria - Opzione - Termine - Prospettata violazione dei principi di coerenza e razionalitą e di buon andamento dell'amministrazione - Sopravvenuta modifica del quadro normativo di riferimento - Restituzione degli atti al giudice rimettente.
Sanitą pubblica - Medici universitari - Attivitą di assistenza esclusiva quale requisito per la direzione delle strutture e dei programmi - Prospettata violazione del principio dell'autonomia universitaria e dei principi della legge delega - Modificazioni sopravvenute del quadro normativo di riferimento - Restituzione degli atti al giudice rimettente.

13.02.02 7 22 ordinanza
28.01-06.02.02
Manifesta inammissibilitą della questione di legittimitą costituzionale dell'art. 15, commi 1 e 2, prima parte, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 (Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421), sollevata, in riferimento agli artt. 3 e 76 della Costituzione, dal Tribunale di Milano.
12.12.01 48 384 ordinanza
22/11-06.12.01
 

Manifesta infondatezza delle questioni di legittimitą costituzionale dell'art. 1, comma 3, del decreto-legge 2 marzo 1987, n. 57 (Disposizioni urgenti per i ricercatori universitari e per l'attuazione del disposto di cui all'art. 29, comma 2, della legge 29 gennaio 1986, n. 23, nonchč in materia di conferimento di supplenze al personale non docente della scuola), convertito, con modificazioni, nella legge 22 aprile 1987, n. 158, sollevate, in riferimento agli artt. 3 e 97 della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale della Puglia - sezione staccata di Lecce.

01.08.01 30 303 ordinanza 12
25.07.01
Manifesta inammissibilitą delle questioni di legittimitą costituzionale degli articoli 2, comma 1, lett. pp), della legge 30 novembre 1998, n. 419 (Delega al Governo per la razionalizzazione del Servizio sanitario nazionale e per l'adozione di un testo unico in materia di organizzazione e funzionamento del Servizio sanitario nazionale. Modifiche al d.lgs. 30 dicembre 1992, n. 502), e 15-nonies del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 (Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421), aggiunto dall'art. 13 del decreto legislativo 19 giugno 1999, n. 229, sollevate, in riferimento agli articoli 3, 9, 36, 76 e 77 della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale della Campania.