Circolare ASS 4 Medio Friuli

15.12.10; Prot. n. 0101481/VS; da: Dipartimento di Prevenzione - SOS Medicina Legale

Oggetto: Legge n. 120 del 29 luglio 2010

AI MEDICI
DI ASSISTENZA PRIMARIA
DI MEDICINA GENERALE

La legge n. 120 del 29 luglio 2010, che ha introduce alcune modifiche al Codice della strada, riporta anche novità circa il certificato anamnestico necessario per il rilascio della patente di guida; in particolare:

- Per coloro che intendono conseguire per la prima volta la patente di guida è necessario esibire il certificate anamnestico. Tale certificato deve essere richieste al proprio medico di fiducia, cioè al proprio medico di medicina generale che conosce le stato di salute del richiedente. Il certificato viene infatti compilato sulla base delle conoscenze dirette che il medico di fiducia ha dell'interessato.

- La data della compilazione del certificato anamnestico non deve superare i 3 mesi dalla data di presentazione della demanda per sostenere l'esame di guida.

- Per facilitare e uniformare la compilazione dei certificati anamnestici i medici di fiducia possono disporre di un facsimile che troverete sul retro.

- Per le persone che hanno compiuto ottanta anni, il rinnovo della patente di guida può essere fatto solo dalla Commissione Medica Locale, previo appuntamento diretto recandosi alla segreteria di Via del Pozzo, 48 Udine.

Per il responsabile Dott. Giorgio Benussi
Dott. Benedetta Boccaccino