Aggiornamento del: 10.06.2002

Leggi, decreti ed altri provvedimenti nazionali:
Direttiva MA 09.04.02 (Indicazioni per la corretta e piena applicazione del Regolamento Comunitario n. 257/2001 sulle Spedizioni di Rifiuti ed in relazione al nuovo Elenco dei Rifiuti)
DMS 24.05.02 (Modalità di trasmissione dati di commercializzazione delle specialità medicinali)

Corte Costituzionale - Provvedimenti di promovimento del giudizio della Corte Costituzionale del TAR del Lazio, dei TAR regionali  e di altri tribunali:
Corte Costituzionale: ordinanza 20-23 maggio 2001 (Sanità pubblica - Servizio sanitario nazionale - Rapporti con l'università - Collegamento tra le attività di assistenza, didattica e ricerca - Opzione tra attività intra ed extra-muraria (esclusiva o libero-professionale) e incarichi di direzione - Prospettata violazione dei principi di coerenza e ragionevolezza nonchè di buon andamento dell'amministrazione - Sopravvenuta modifica del complessivo quadro normativo di riferimento - Restituzione degli atti al giudice rimettente.)
TAR del Lazio: ordinanza 06.02.02 (Sanità pubblica - Professori e ricercatori universitari afferenti alla Facoltà di medicina e chirurgia, nominati in ruolo successivamente all'entrata in vigore del decreto legislativo censurato - Previsione della possibilità di svolgere unicamente l'attività assistenziale esclusiva e di optare per l'attività professionale extramuraria nei casi e modi stabiliti dal decreto legislativo stesso - Previsione, altresì, fino all'entrata in vigore della legge di riordino dello stato giuridico universitario, che lo svolgimento dell'attività extramuraria comporta l'opzione per il tempo definito - Incidenza sul principio di autonomia universitaria e sullo stato giuridico del sanitario universitario - Irragionevolezza - Lesione dei principi di imparzialità e buon andamento della P.A. - Eccesso di delega. - D.Lgs. 21 dicembre 1999, n. 517, art. 5, comma 12. - Costituzione, artt. 3, 33, 76 e 97)
TAR del Lazio: ordinanze 22.11.01 (Sanità pubblica - Professori e ricercatori universitari afferenti alla Facoltà di medicina e chirurgia, nominati in ruolo successivamente all'entrata in vigore del decreto legislativo censurato - Previsione della possibilità di svolgere unicamente l'attività assistenziale esclusiva e di optare per l'attività professionale extramuraria nei casi e modi stabiliti dal decreto legislativo stesso - Previsione, altresì, fino all'entrata in vigore della legge di riordino dello stato giuridico universitario, che lo svolgimento dell'attività extramuraria comporta l'opzione per il tempo definito - Incidenza sul principio di autonomia universitaria e sullo stato giuridico del sanitario universitario - Irragionevolezza - Lesione dei principi di imparzialità e buon andamento della P.A. - Eccesso di delega. - D.Lgs. 21 dicembre 1999, n. 517, art. 5, comma 12. - Costituzione, artt. 3, 33, 76 e 97.)
TAR del Lazio: ordinanza 22.11.01 (Sanità pubblica - Professori e ricercatori universitari afferenti alla facoltà di medicina e chirurgia - ... - Irragionevolezza - Contrasto con il principio di buon andamento della P.A. - D.Lgs. 21 dicembre 1999, n. 517, art. 5, comma 8. - Costituzione, artt. 3 e 97.
Sanità pubblica - Professori e ricercatori universitari afferenti alla facoltà di medicina e chirurgia - ... - Lesione del principio di autonomia didattico-scientifica e di compenetrazione tra attività sanitaria assistenziale e attività didattica e di ricerca scientifica - Eccesso di delega. - D.Lgs. 21 dicembre 1999, n. 517, art. 5, comma 7.  - Costituzione, artt. 33 e 76.
Sanità pubblica - Professori e ricercatori universitari afferenti alla facoltà di medicina e chirurgia - ... - Lesione del principio di autonomia didattico-scientifica. - D.Lgs. 21 dicembre 1999, n. 517, art. 5, comma 10. - Costituzione, art. 33.
Sanità pubblica - Norme relative all'organizzazione interna delle aziende sanitarie e in materia di personale delle stesse - ... - Lesione del principio della libertà di insegnamento in relazione all'attribuzione di un incarico assistenziale che non consente un'adeguata e proficua utilizzazione di strutture e personale per esigenze di didattica e ricerca - Eccesso di delega. - D.Lgs. 21 dicembre 1999, n. 517, artt. 3 e 5, commi da 1 a 6 e da 8 a 11. - Costituzione, artt. 33 e 76.)

Normativa regionale:
////

Altro
////